Slitta l'uscita in USA di "The Wolf of Wall Street"

Dietro la decisione della Paramount di posticipare l'uscita del film The Wolf of Wall Street  (che era prevista per il 15 novembre in USA) c'è il braccio di ferro tra il produttore e Martin Scorsese, divisi dalla durata del lungometraggio di 180' nelle versione voluta dal regista.

La major spera ancora, contro questa irremovibilità, di vedere il film uscire nelle sale a Natale, per poter partecipare agli 86° Academy Awards del 2 marzo.

---------------------------------------------------------------------

---------------------------------------------------------------------

Dopo il successo di Hugo Cabret (5 statuette su 11 nomination agli Oscar 2012), il regista americano firma la trasposizione cinematografica del memorial di Jordan Belfort, uno dei broker più discussi della finanza statunitense degli anni '80, interpretato da Leonardo Di Caprio.

Aspettando le sorti del film, la Paramount punta agli Oscar con il nuovo lungometraggio di Kenneth Branagh Jack Ryan: Shadow One. (s.p.)