SOGNO LUCIDO Cortometraggi, documentari e video-inchieste

Dal 4 al 10 luglio

--------------------------------------------------------------
CORSO ESTIVO DI CRITICA CINEMATOGRAFICA DAL 15 LUGLIO

--------------------------------------------------------------
La città dei matti dal 4 al 10 luglio Pergine Valsugana Festival PSA
SOGNO LUCIDOCortometraggi, documentari e video-inchieste
 
 
 
Si rinnova anche quest’anno, per il terzo anno, il grande appuntamento off del festival Pergine Spettacolo Aperto.
L’arte di essere fuori è una sezione dedicata al disagio psichico, un festival nel festival, che dal 4 al 10 luglio abiterà gli spazi dell’ex ospedale psichiatrico di Pergine Valsugana, con performance teatrali, percorsi di outsider art e proiezione di cortometraggi e video inchieste. Un universo di microstorie, racconti e testimonianze di chi stava dentro e di chi stava fuori.  Quest’anno LA CITTA’ DEI MATTI, è un CANTIERE MUTANTE, vuole trasformarsi in altro, abitare nuovi spazi simbolici a partire da quello che è ed è stato, per ridisegnarne i confini sociali, attraverso lo scambio e la cultura, unendo artisti, intellettuali, operatori, i cittadini, gli utenti e le associazioni  della salute mentale.
 
 
A partire dal 5 luglio negli spazi delle cucine dell’ex ospedale psichiatrico dalle ore 19, verranno proiettati non stop documentari e video organizzati in collaborazione con Milano Film Festival,il festival FuoriDove? Format e Progetto Memoria della Provincia Autonoma di Trento.
Il 4 luglio (repliche anche il 7e 8 luglio) Tropppolitani di Antonio Rezza e Flavia Rastrella,girato l’anno scorso durante la giornata Fuori Dove?, il festival milanese dedicato al disagio psichico e i progetti vincitori del video contest Mind The Difference. Troppolitanti è un grande affresco che rimarrà nel tempo, consigliamo a tutti di vederlo non solo per ridere ma per cogliere appieno la mescolare di piani tra cittadinanza e differenza, raccontare con voci nuove e inaspettate i percorsi della salute mentale sul territorio.
E ancora una selezione di cortometraggi direttamente dal Milano Film festival, il 5 e 6 luglio, in collaborazione con Esterni Milano, intitolata AD OCCHI APERTI, un viaggio agrodolce alla (ri)scoperta di esistenze precarie, di soprusi, paure e incertezze. 
Mercoledì 7 e giovedì 8 luglio potremmo assistere alla proiezione de L’arte di essere fuori, un cortometraggio di Katia Bernardi e Klaus Saccardo, che racconta l’esperienza del festival in questi tre anni attraverso racconti, parole e immagini dei protagonisti.
Nelle stesse date Caterina, di Giulio Bazzanella, documentario sulla produzione artistica di Caterina Marinelli, scultrice e pittrice una tra le figure più interessanti dell’arte outsider. Si prosegue il 9 e 10 luglio con un’altra selezione di Esterni intitolata ALTRE ESISTENZE, celebrazioni ironiche di vite e personaggi che si lasciano alle spalle l’anonima dimensione della normalità.
 
 
 
Tutto il programma SOGNO LUCIDO in allegato o scaricabile sul sito www.perginepsa. it
 
----------------------------
SCUOLA DI CINEMA TRIENNALE: SCARICA LA GUIDA COMPLETA!

----------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative