SOUNDTRACKS: The Nice Guys, di Shane Black

Nella Los Angeles del 1977, la città degli angeli è avvolta dall’inquinamento che intossica silenziosamente gli inconsapevoli cittadini riempiendo di dollari le tasche della lobby automobilistica/malavitosa e l’industria pornografica vive la sua stagione più gloriosa grazie ad una certa “gola profonda” che una manciata di anni prima aveva sbancato al botteghino. Quando una delle punte di diamante del settore, la porno star Misty Mountains (Murielle Telio), viene dichiarata morta dopo un’eclatante incidente automobilistico, l’anziana zia, convinta di averla vista dopo il suo presunto decesso, ingaggia Holland March (Ryan Gosling), un detective privato stretto in completi color pastello, per scoprire cosa sia realmente accaduto alla nipote. Nelle sue indagini s’imbatte nel nome di un’altra ragazza, la misteriosa attivista Amelia (Margot Qualley), cliente dell’ex poliziotto Jackosn Haley (Russel Crowe), il tipo di uomo che prima assesta un sinistro e poi fa le domande, assunto per intimidire March dal continuare a cercarla. Qualche cazzotto e un braccio ingessato dopo, ed ecco che i due uniscono le forze – al cervello ci pensa la figlia adolescente di March, Holly (Angourie Rice), provetta detective in salopette – alla ricerca della ragazza, pezzo mancante del loro puzzle investigativo sulla morte di Misty, e che, chiunque incontrino, tenta di uccidere.

Presentato fuori concorso a Cannes69, The Nice Guys, è un buddy movie velato di noir intriso dei toni della commedia che racchiude al meglio lo spirito dei lavori di Shane Black e del produttore Joel Silver. Sceneggiatore di cult d’azione degli anni ’80 e ’90, dai primi due capitoli di Arma Letale a L’ultimo boy scout e Last Action Hero, Black è The Nice Guyspoi passato dietro la macchina da presa con il buon esordio di Kiss Kiss Bang Bang (2005), bissando, quasi dieci anni dopo, con il terzo capitolo targato Marvel Studios dedicato al supereroe d’acciaio e alla sua lotta contro il Mandarino. Alla sua terza pellicola, scritta insieme a Anthony Bagarozzi, Black prende gli elementi cardinali del suo cinema – scrittura tagliente, coppia improbabile quanto esplosiva, ironia mai demenziale, azione coreografica e spettacolare – e li amalgama insieme ad un omaggio al cinema di genere made in Hollywood. Lo fa attraverso sceneggiatura e regia che prendono vita grazie ai nice guys Haley & March che, sette anni dopo le indagini del lisergico investigatore privato, Larry “Doc” Sportello, di Vizio di Forma, ritroviamo in una Los Angeles immersa nei colori pastello della fotografia di Philippe Rousselot, tra giacche di pelle, camice floreali, Chevrolet e Ford Mustang.

--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------

Una pellicola impeccabile nel riportare sullo schermo le atmosfere, il design e lo stile degli anni ’70 grazie anche alle scenografie di Richard Bridgland e alla partitura The Nice Guysoriginale composta da David Buckley e John Ottman. Compositori conosciuti per i loro lavori individuali – la colonna sonora di The Town o il contributo in American Hustle il primo, Kiss Kiss Bang Bang e X-Men – Apocalisse il secondo – che uniscono qui esperienza e abilità per costruire un tappeto musicale che esalti il contesto action/slapstick del film. Oltre, infatti, a brani noti come il soul psichedelico di Papa Was a Rollin’ Stone dei The Temptations, la disco di Get Down On It di Kool & The Gang e Boogie Oogie Oogie degli A Taste of Honey o, ancora, il soul di Al Green con Love and Happiness e l’hard rock dei Kiss con Rock and Roll All Nite, The Nice Guys, è costellato di brani originali che ne accompagnano la narrazione. Un omaggio nell’omaggio quello della soundtrack originale del film che racchiude il mood delle colonne sonore di genere delle pellicole degli anni ’70 e che gioca un ruolo fondamentale nel punteggiare musicalmente le molteplici, rocambolesche, sfrenate scene d’azione. Si parte con il tema The Nice Guys dalle influenze vagamente jazz e dall’apertura orchestrale che ricorda le partiture dei film dedicate all’agente 007 per passare al funky di Kids Today, alle atmosfere noir di Disco Party Fight (con il suo intermezzo hard rock) e To the Car Show dove la chitarra elettrica si contende il primato con i fiati, al sound tra lo psichedelico e l’onirico di Equanimity e Chet in the Dumps, dove sono gli archi a farla la padroni, o quello tipicamente Seventies di It’s Not a Flight e Follow the Yellow Dick Road fino il ritmo concitato dato dai fiati e le percussioni di Meeting John Boy.

Una colonna perfetta per l’universo creato da Shane Black, tra cospirazioni, film porno dove a contare è la trama, angeli con la faccia di Richard Nixon, sirene, parentesi oniriche, scazzottate e una pioggia di proiettili.

---------------------------------------------------------------------

---------------------------------------------------------------------

Tracklisting:
Papa Was a Rollin’ Stone – The Temptations
Get Down On It – Kool & The Gang

--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------
Boogie Oogie Oogie- A Taste of Honey
September – Earth, Wind & Fire
Couldn’t Get It Right – Climax Blues Band
Love and Happiness – Al Green
Dazz – Brick
Boogie Wonderland – Earth Wind & Fire
Jive Talkin’ – Bee Gees
Rock and Roll All Nite – Kiss
Ain’t Got No Home- The Band
Escape (The Pina Colada Song) – Rupert Holmes
Lonely Boy – Andrew Gold
A Horse With No Name – America
Green Peppers – Herb Alpert & The Tijuana Brass

Partitura originale composta da David Buckley & John Ottman:

Theme from “the Nice Guys”
Kids Today
Disco Party Fight
To the Car Show / Amelia?
Pornocchio
A Little Favor
Equanimity
Chet in the Dumps
You Got Her / Easy 20
Helping Blue Face / Car Crash
Meeting John Boy
It’s Not a Flight
Cars That Drive Themselves
YooHoo Delivery / Breaking In
Car Show Shoot Out
Follow the Yellow Dick Road
P.I. Life
Flight of the Bumble Bee / The Right Thing to Do (Bonus Track)

 

 

 

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=Jzly6jrepRU]

 

 

 

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=hsU6_eSG4k4]

 

 

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=l1RKUUIn7kg]

 

 

 

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=Gwk7xKWZq6A]