Spaghetti Story

Spaghetti Story

 

---------------- inserzione pubblicitaria ---------------

----------------------------------------------------------------

Interpreti: Valerio Di Benedetto, Cristian Di Sante, Sara Tosti, Rossella D’Andrea, Deng Xueyng, Tsang Wei Min, Giancarlo Fares, Claudia Vismara, Piersandro Buzzanca, Marisa Scoccia
Origine: Italia, 2013
Distribuzione: PFA Film, Enjoy Movies

 

---------------- inserzione pubblicitaria ---------------

---------------------------------------------------------------

 

La storia di quattro vite ordinarie all'italiana. Valerio, Scheggia, Giovanna, Serena giovani ragazzi vittime dei propri schemi mentali, ciascuno capace di giudicare l'altro, gli altri, senza riuscire a puntare il dito, mai, verso sè stessi. Impossibilitati a vedere le proprie potenzialità, in questo contesto ciascuno cerca di tirare avanti a suo modo poichè ognuno crede di sapere veramente cosa vuole essere e chi è. Valerio (Valerio Di Benedetto, Salame Milanese) vorrebbe essere un attore ma si arrabatta tra lavori part – time, Serena (Sara Tosti, Giulia non esce la sera) studentessa universitaria, sogna una famiglia con Valerio, Scheggia (Cristian Di Sante, Spaghetti Odio) vive ancora con la nonna ma sa come 'riuscire ad arrivare', Giovanna (Rossella D'Andrea, Mare Nero) sua sorella, fa la massoterapista sognando di diventare chef di cucina cinese. Agli occhi di ognuno di loro si presenta l'occasione della vita, quella giusta per svoltare. Valerio ottiene un provino, Giovanna può vincere un concorso di cucina cinese partecipando ad un format televisivo, Scheggia 'arriva' mettendosi in affari con la mafia cinese e Serena aspetta un figlio.

---------------- inserzione pubblicitaria ---------------

---------------------------------------------------------------
 

Ciascuno però profondamente schiavo di se stesso si metterà a nudo solo dopo l'arrivo di Mei Mei, una vera schiava del sesso, però intimamente libera. Mei Mei (Deng Xueying) diviene specchio per guardarsi dentro e vedere cosa impedisce la piena realizzazione delle proprie potenzialità.
 

Ciro De Caro ha creato il soggetto, steso la sceneggiatura e diretto Spaghetti Story. Un prodotto indipendente low-budget – "Anzi, sarebbe più corretto dire quasi no-budget. Questo perché ho preferito evitare di dover aspettare anni nel tentativo di girare con un vero budget cinematografico, magari correndo il rischio che questo film non vedesse mai la luce. Troppo spesso, infatti, nell’attesa di opzionare un attore famoso per invogliare un produttore o per ricevere il finanziamento che non arriva, i film non vengono prodotti" – sostiene De Caro. Il film è girato con una sola ottica (50mm), in 11 giorni "Il titolo, non a caso, fa riferimento ad un modo tutto italiano di fare le cose, SPAGHETTI: un modo semplice, economico, anche povero se vogliamo, ma non per questo privo di creatività, ingegno, passione, emozione. Un modo per far sì che, in questo periodo di crisi, le storie non restino nei cassetti"- sostiene il regista. Il direttore della fotografia è Davide Manca al suo terzo lungometraggio, aveva esordito con Ex in terra pax – premiato nel 2010 al Festival di Venezia – di Matteo Botrugno e Daniele Coluccini.

(M.T.S.)

 

 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"