Spagna e Argentina: i candidati all'Oscar

Da Biancaneve ai peronisti

BlancanievesSi allunga la lista dei film che aspirano alla candidatura come Miglior film straniero alla prossima edizione degli Oscar. La Spagna candida Blancanieves del regista basco Pablo Berger, reinterpretazione muta e in bianco e nero della favola dei fratelli Grimm, ambientata tra nani toreri degli anni '20. Il film, che ha vinto il premio speciale della Giuria all'ultimo Festival di San Sebastian e il premio per la miglior attrice per Macarena Garcia, ha per protagonisti Maribel Verdù, Angela Molina e Daniel Gimenez Cacho.

-----------------------------------------------------------
DOCUSFERA film, incontri, masterclasss, workshop sul documentario italiano


-----------------------------------------------------------
 

---------------------------------------------------------------
Ecco il nuovo Sentieriselvaggi21st #10: CYBERPUNK 2021, il futuro è arrivato

---------------------------------------------------------------

L'Argentina ha invece scelto Infancia clandestina di Benjamin Avila. Il film, che ha partecipato all'ultima edizione del Toronto Film Festival e del Festival di San Sebastian, narra le vicende di una famiglia di militanti del gruppo armato peronista Montoneros, tornati cladestinamente a Buenos Aires da Cuba a fine anni '70. Il più piccolo della famiglia, Juan, scoprirà il suo primo amore in questo clima di tensione. Protagonisti del film Natalia Oreiro ed Ernesto Alterio. Tra gli altri paesi che hanno già scelto i propri candidati, l'Austia con Amour di Haneke e Israele con Fill the Void di Rama Bursthein, oltre all'Italia che candida Cesare deve morire dei fratelli Taviani. (e.s.)

 

---------------------------------------------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ

---------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative