Spike Jonze: Yeti, zombie & Beastie Boys

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

 Visibile anche qui o qui

 

---------------------------------------------------------------
BORSE DI STUDIO IN SCENEGGIATURA, CRITICA, FILMMAKING – SCUOLA DI CINEMA SENTIERI SELVAGGI


---------------------------------------------------------------

Dichiaratamente ludico (“preparate pop corn e burro!”) citazionista e non privo di un tocco geniale (la mano umana che entra in scena  a girare la testa del rigido bambolotto, per permettergli di guardare dritto in macchina in un momento topico dell'azione): è Don't Play No Game That I Can't Win, nuovo video di Spike Jonze per i Beastie Boys feat. Santigold.

Spike Jonze per i Beastie Boys - il video di Don't Play No Game That I Can't Win

---------------------------------------------------------------
IL NUOVO SENTIERISELVAGGI21ST #9


---------------------------------------------------------------
Secondo più di qualcuno – dai siti specializzati agli anonimi commentatori del video su Youtube – il video ha più di un debito con Marwencol (il villaggio di bambole di Mark Hogancamp raccontato nell'omonimo documentario) ma anche con Thunderbirds, Team America dei creatori di South Park, Inception e Dead Snow di Tommy Wirkola, per i nazi-zombie nella neve.

Il soggetto è di Adam Yauch, leader della band che di recente ha diretto il cortometraggio Fight To Your Right Revisited con una schiera di strepitosi comici, in occasione dell'uscita del nuovo album Hot Sauce Committee Part Two. Yauch è anche fondatore di Oscilloscope, società produttrice di molti titoli interessanti (William Burroughs: A Man Within, The Unloved, Exit Through the Gift Shop, Bellflower, Submarine).

 

Sabotage (1994) video di Spike Jonze per i Beastie BoysNato nel Maryland 41 anni fa, ex skateboarder, da adolescente appassionato di freestyle in BMX, Jonze è regista di Essere John Malkovich (1999) Adaptation (2002) Nel paese delle creature selvagge (2009), ha scritto Jackass per la tv, è autore di numerosi video, per Björk, Sonic Youth, Daft Punk, Chemical Brothers – tra tutti ricordiamo Weapon of Choice con Christopher Walken ballerino e soprattutto l'immortale Praise You per Fatboy Slim.

Di recente ha scritto e diretto il corto I'm Here Scenes from the Suburbs, video per gli Arcade Fire, poi diventato un vero e proprio cortometraggio.

Con i Beastie Boys aveva già collaborato per diversi video, tra cui Sabotage (1994) omaggio alle serie poliziesche anni  '70.

Attualmente il regista americano è impegnato in un nuovo progetto con Charlie Kaufman, un film satirico interpretato da Joaquin Phoenix.
 

---------------------------------------------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ

---------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative