Stallone rivela: “Rocky e Apollo potrebbero tornare nel sequel di Creed”

Dopo il successo di Creed – Nato per combattere, Sylvester Stallone (che ha ottenuto un Golden Globe per miglior attore non protagonista), ha dichiarato in una recente intervista per Variety che è pronto a tornare sul ring nei panni di Rocky Balboa. “Non ci sono dubbi, Creed 2 si farà” ha confermato Gary Barber, presidente dello studio MGM. Non è chiaro se il regista Ryan Coogler tornerà dietro la macchina da presa. Ciò che è trapelato è che potrebbe trattarsi non solo un sequel ma anche un prequel, lasciando la possibilità di un entrata in scena dello storico rivale di Rocky, Apollo Creed, interpretato da Carl Weathers fino al quarto capitolo della saga (1985).

“Tra le idee di Ryan c’è quella di andare avanti e indietro nella storia e di vedere Rocky e Apollo insieme,” ha dichiarato l’attore italoamericano. “Pensate al Padrino 2. E’ un po’ la stessa idea. Certo, quel film fu girato solo due anni dopo il primo Padrino, nel nostro caso sono passati 30 anni”. Stallone ha aggiunto che Carl Weathers, nonostante i suoi 68 anni, è ancora in grande forma e sembra molto interessato al progetto. Nel caso in cui il progetto non vedrà luce, ci sarà comunque un nuovo capitolo dello spin-off nuovamente con Michael B. Jordan come protagonista. Finora, Creed ha ottenuto 103 milioni di dollari al box office USA, e arriverà nelle nostre sale il 14 gennaio.

---------------------------------------------------------------------

---------------------------------------------------------------------