Studio per un film documentario su Antonio Tabucchi: anteprima alla Fondazione Feltrinelli

A conclusione dell’iniziativa VivaTabucchi!, dedicata al celebre scrittore italiano, verrà proiettata domani 17 Settembre alle ore 21.00 alla Fondazione Feltrinelli l’anteprima di Studio per un film documentario su Antonio Tabucchi, un articolato estratto del documentario Se di tutto resta un poco. Sulle tracce di Antonio Tabucchi, per la regia di Diego Perucci e prodotto da EchiVisivi. Il progetto, la cui uscita integrale è fissata per il prossimo Novembre, prevede il coinvolgimento di alcuni degli amici, dei colleghi e degli affetti fondamentali della vita del grande scrittore, tra cui le voci della moglie Maria Josè de Lancastre e del figlio Michele Tabucchi e vuole raccontare, pertanto, il ruolo, il valore e la poetica di Tabucchi attraverso un viaggio nei suoi luoghi più rappresentativi: Vecchiano, suo paese d’origine, Parigi, Lisbona, le città dove ha insegnato, come Siena.

Come produttore è per me un privilegio poter accompagnare questo film nella sua costruzione” afferma Samuele Rossi, produttore del film insieme a Giuseppe Cassaro. “Ho studiato a lungo Tabucchi, è stato anche argomento della mia Tesi di laurea, è uno degli autori italiani più significativi della nostra storia recente. In lui risuonano perfettamente le vicende artistiche, sociali, umane del nostro paese, e ho trovato quindi di straordinaria importanza, quasi un dovere per me, sostenere il lavoro di quest tre giovani autori nella realizzazione di un’opera che potesse raccontare al grande pubblico di uno dei più grandi scrittori che l’Italia abbia avuto negli ultimi 50 anni.”.