Suburra – La serie, Placido alla regia del primo prodotto italiano Netflix

Sono iniziate in queste ore a Roma le riprese di Suburra – La serie, primo prodotto originale italiano Netflix che debutterà nel corso del 2017.

Come l’omonimo film diretto da Stefano Sollima, i dieci episodi saranno basati sul celebre romanzo scritto da Giancarlo De Cataldo e Carlo Bonini. Ma le differenze con il lungometraggio del 2015 saranno notevoli, a partire dalla regia.
Sarà infatti Michele Placido (in questi giorni nelle sale con 7 Minuti) a girare l’intera prima stagione insieme a Andrea Molaioli (La ragazza del lago) e Giuseppe Capotondi (La doppia ora). Il cast degli attori sarà invece solo in parte rinnovato con i nuovi Francesco Acquaroli nel ruolo iconico di Samurai, Eduardo Valdarnini (Lele Marchilli), Filippo Nigro (Amedeo Cinaglia) e Claudia Gerini (Sara Monaschi), mentre ritorneranno a vestire gli stessi panni dello scorso anno Alessandro Borghi (Numero 8), Adamo Dionisi (Manfredi Anacleti) e Giacomo Ferrara (Spadino Anacleti).

---------------- inserzione pubblicitaria ---------------

----------------------------------------------------------------

La sceneggiatura della serie è stata affidata a Daniele Cesarano e Barbara Petronio con Ezio Abbate, Fabrizio Bettelli e Nicola Guaglianone e ripercorrerà gli anni prima del noto scandalo che coinvolse Roma tra Chiesa, giochi di potere, criminalità organizzata, bande locali.