TELLARO FILM FESTIVAL

Inizia giovedì 21 luglio nella spettacolare scenografia di Tellaro la prima edizione di un festival dedicato al cortometraggio: tre giorni di cinema con proiezioni, incontri con addetti ai lavori e un concorso riservato a giovani filmakers.

TELLARO FILM FESTIVAL
Tellaro, 21-22-23 luglio 2005
prima edizione
ENERGIA
"l'energia in un corto"

--------------------------------------------------------------------
SCOPRI I NUOVI CORSI ONLINE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI


--------------------------------------------------------------------


Inizia giovedì 21 luglio nella spettacolare scenografia di Tellaro la prima edizione di un festival dedicato al cortometraggio: tre giorni di cinema con proiezioni, incontri con addetti ai lavori e un concorso riservato a giovani filmakers.

Il TELLARO FILM FESTIVAL si propone quale "trampolino di lancio" per una nuova generazione di cineasti ai quali offrire un'opportunità per farsi conoscere, incontrarsi, collaborare. Non ultimo degli obiettivi del festival, l¹incremento di una nuova produzione di cortometraggi e la garanzia di visibilità per i registi finalisti.

ENERGIA è il tema scelto per questa prima edizione.

Un tema ricco di potenzialità interpretative che si presta ad approfondimenti non scontati.

Le tre giornate prevedono incontri e proiezioni legate non solo al tema dell' energia. Giovedì 21, alle ore 17.00, all'Oratorio Selà, Pierpaolo Di Nardo presenterà il capitolo dedicato a "Bollywood", dal suo libro "India del Nord: trecentotrenta milioni di dei e un popolo solo". La giornata prosegue poi sul tema dell'India a partire dalla ore 21.30 con lo spettacolo di danza  "Bollywood dance" e con la proiezione del lungometraggio "Chameli"  di Sudir Mishra (India, 2003)

Sempre Giovedì, alle ore 21, alla Galleria Sottoria, inaugura la mostra fotografica di Philippe Antonello – vincitore nel 2005 del Cliciak award per le migliori foto in bianco e nero tratte dal set "La Passione di Cristo". Oltre ad alcune fotografie da questo set, saranno in mostra lavori realizzati per varie produzioni italiane.

Nel corso del festival una parte importante l'avranno gli INCONTRI D'AUTORE. Protagonisti saranno giovani cineasti che, attraverso la presentazione dei loro lavori, faranno conoscere al pubblico il loro percorso professionale. Ognuno a proprio modo darà di se un ritratto il più possibile autentico, per riflettere e discutere sulle più recenti tendenze del cinema italiano.
Il primo apppuntamento è con Alessandro Piva, regista di "La capagira" e "Mio cognato", giovedì alle ore 16, presso Oratorio Selà dove alle 15 verrà proiettato un mediometraggio di Piva, dal titolo "La situazione". Nei giorni successivi sarà la volta, venerdì alle 17 di Gianluca Maria Tavarelli ("Un Amore"; "Paolo Borsellino"; "Liberi") e sabato, sempre alle 17, di Paolo Genovese ("Incantesimo Napoletano" e "Nessun messaggio in segreteria").
Altri appuntamenti da non perdere quelli con CHI IL CINEMA LO FA, sempre all'Oratorio Selà. Per questa prima edizione del TELLARO FILM FESTIVAL sono state scelte tre professioni particolarmente stimolanti: si inizia giovedì alle 14 con il capo macchinista Mario Tessarin, a cui seguiranno venerdì 22, alle 15.00, l'aiuto regista Pierantonio Micciarelli ed, infine, sabato 23 alle 15.00 due giovani ma già affermate protagoniste del cinema italiano:  Valentina Cervi (Ritratto di Signora di Jane Campion, Hotel di Mike Figgis, L' anima gemella di Sergio Rubini, Provincia Meccanica di Stefano Mordini) e Sandra Ceccarelli (Luce dei miei occhi, La vita che vorrei di Giuseppe Piccioni, Il mestiere delle armi di Ermanno Olmi, Tu la conosci Claudia? di Massimo Venier).

Ospite del festival sarà anche il Prof. Getullo Talpo, protagonista dell¹incontro sul tema ENERGIA che si terrà venerdì 22 alle 18.00 all'Oratorio Selà.

FUORI CONCORSO
sono previste alcune proiezioni tra cui "La diga sul ghiaccio" e "Tre fili fino a Milano" di  Ermanno Olmi (venerdì 22, ore 19.00, Oratorio Selà), "Un amore possibile", il cortometraggio d'esordio alla regia dell'attrice Amanda Sandrelli, presente al festival (sabato 23, ore 18.00, Oratorio Selà) ed infine  "Il dono" di Francesco e Sebastiano Jodice. Nel cast Adriano Giannini, Gianni Cavina e Simona Cavallari. (Corti in loop, tutte le mattine alle ore 11.30, Oratorio Selà).
Al tema ENERGIA verra inoltre dedicata la proiezione di "Schlagende setter " (Fiamme nella miniera) di Karl Grune del 1923 recentemente restaurato, con accompagnamento musicale "live" (venerdì 22, ore 23.45, La Marina)

Le proiezioni dei 12 cortometraggi finalisti si svolgeranno giovedì 21 a partire dalle 17.45 e sabato 23 dalle ore 22.00.
I corti  saranno giudicati da una Giuria di professionisti del settore composta da SILVIO SOLDINI (regista) presidente,  PAOLO MEREGHETTI (critico cinematografico), MARCO GALLO (presidente di SHORTVILLAGE), SANDRA CECCARELLI (attrice), ESMERALDA CALABRIA (montatrice),CHIARA BARBO (critico
cinematografico)
e si contenderanno, oltre al Trofeo OCTOPUS realizzato dal maestro Carlo
Bacci:
– 2.500,00 euro + Alla conquista di Bollywood: Biglietto a/r a Mumbai  6 notti in hotel, incontri con produttori e registi indiani
– 15 rulli neg.col. 35mm, offerto da FUJI
– Noleggio technical equipment, offerto da CINERENT e MOVIE PEOPLE
– Credit per post-production, presso INTERACTIVE.
– 1 OREGON Professional digital camera.

Le iniziative del festival, tutte ad ingresso libero, saranno ospitate in diversi luoghi di Tellaro, estremamente caratteristici e suggestivi:
SELA' oratorio sconsacrato del XVII secolo
Chi il cinema lo fa¹
Incontri d¹autore
Proiezioni cortometraggi in Concorso e Fuori Concorso
LA MARINA
Proiezione film indiano di apertura
Proiezione finalisti e premiazione
GALLERIA SOTTORIA
Mostra fotografica dei lavori di Philippe Antonello

Per informazioni:                        Ufficio Stampa:
Associazione Culturale EPICENTRO            StudioSottocorno
Via dell¹Ongaro, 9                        Patrizia Wachter, Lorena Borghi
20133 Milano                        tel. +390220402142/29419283
tel. +39 02 7383675                    fax +39 02 29534075

info@tellarofilmfestival.net                info@sottocorno.191.it
www.tellarofilmfestival.net


   

www.tellarofilmfestival.net

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #7


TELLARO FILM FESTIVAL

A Tellaro, in una scenografia unica e spettacolare, nasce un festival
dedicato al cortometroggio: tre giorni di cinema con proiezioni,
incontri con addetti ai lavori e un concorso riservato a giovani
filmakers.

TELLARO FILM FESTIVAL
Tellaro, 21-22-23 luglio 2005
prima edizione
ENERGIA
l'energia in un corto


A Tellaro, in una scenografia unica e spettacolare, nasce un festival
dedicato al cortometroggio: tre giorni di cinema con proiezioni,
incontri con addetti ai lavori e un concorso riservato a giovani
filmakers.

Il TELLARO FILM FESTIVAL si propone quale trampolino di lancio per
una
nuova generazione di cineasti ai quali offrire un¹opportunità per farsi
conoscere, incontrarsi, collaborare.
Non ultimo degli obiettivi del festival, l¹incremento di una nuova
produzione di cortometraggi e la garanzia di visibilità per i registi
finalisti.

ENERGIA è il tema scelto per questa prima edizione.
Un tema ricco di potenzialità interpretative che si presta ad
approfondimenti non scontati.

Oltre alla proiezione dei corti selezionati il programma prevede
INCONTRI D¹AUTORE, incontri con CHI IL CINEMA LO FA e PROIEZIONI FUORI
CONCORSO, di corti e non…

Protagonisti degli INCONTRI D¹AUTORE, saranno tre giovani cineasti:
Alessandro Piva (La capagira, Mio cognato), Gianluca Maria Tavarelli
(Un
amore, Borsellino), Paolo Genovese (Incantesimo napoletano, Nessun
messaggio in segreteria).
Attraverso la presentazione dei loro lavori, i registi faranno
conoscere
al pubblico il loro percorso professionale. Ognuno a proprio modo darà
di se un ritratto il più possibile autentico, per riflettere e
discutere
sulle più recenti tendenze del cinema italiano.

Per CHI IL CINEMA LO FA sono state scelte tre professioni legate al
cinema particolarmente stimolanti, l¹aiuto regista, l¹attore e  il capo
macchinista per favorire uno scambio diretto con chi il cinema lo fa
veramente, affiancando il regista, e stando davanti, o dietro, la
macchina da presa.
Sul lavoro dell¹attore, gli aspiranti professionisti potranno
confrontarsi con due giovani ma già affermate protagoniste del cinema
italiano: Valentina Cervi (Ritratto di Signora di Jane Campion, Hotel
di
Mike Figgis, L¹anima gemella di Sergio Rubini, Provincia Meccanica di
Stefano Mordini) e Sandra Ceccarelli (Luce dei miei occhi, La vita che
vorrei di Giuseppe Piccioni, Il mestiere delle armi di Ermanno Olmi, Tu
la conosci Claudia? di Massimo Venier).

FUORI CONCORSO sono previste le proiezioni di Un amore possibile, il
cortometraggio d¹esordio alla regia dell¹attrice Amanda Sandrelli,
presente al festival e di Il dono per la regia di Francesco e
Sebastiano
Jodice. Nel cast Adriano Giannini, Gianni Cavina e Simona Cavallari.
Al tema ENERGIA verranno inoltre dedicate alcune proiezioni speciali:
Schlagende setter (Fiamme nella miniera) di Karl Grune del 1923
recentemente restaurato, La diga sul ghiaccio e Tre fili fino a Milano
di  Ermanno Olmi.

A inaugurare la serata di apertura del Festival la proiezione di un
lungometraggio indiano.
Una mostra fotografica di Philippe Antonello – vincitore nel 2005 del
cliciak award per le migliori foto in bianco e nero tratte dal set La
Passione di Cristo- affiancherà le tre giornate del festival.

Le iniziative del festival saranno ospitate in diversi luoghi di
Tellaro, tutti estremamente caratteristici e suggestivi:
SELA' oratorio sconsacrato del XVII secolo
Chi il cinema lo fa
Incontri d¹autore
Proiezioni cortometraggi in Concorso  e Fuori Concorso
LA MARINA
Proiezione film indiano di apertura
Proiezione finalisti e premiazione
GALLERIA SOTTORIA
Mostra fotografica

Di la tua, ma qualunque sia la tua interpretazione, ricorda, sii
creativo: questo l¹invito che il TELLARO FILM FESTIVAL rivolge ai
giovani filmakers. I corti dovranno pervenire entro il 7 Luglio 2005.

I corti finalisti saranno giudicati da una Giuria di professionisti del
settore composta da SILVIO SOLDINI (regista) presidente,  PAOLO
MEREGHETTI (critico cinematografico), MARCO GALLO (presidente di
SHORTVILLAGE), SANDRA CECCARELLI (attrice), ESMERALDA CALABRIA
(montatrice),CHIARA BARBO (critico cinematografico)
e si contenderanno, oltre al Trofeo OCTOPUS realizzato dal maestro
Carlo
Bacci:

– 2.500,00 euro + Alla conquista di Bollywood: Biglietto a/r a Mumbai 
6
notti in hotel, incontri con produttori e registi indiani
– 15 rulli neg.col. 35mm, offerto da FUJI
– Noleggio technical equipment, offerto da CINERENT e MOVIE PEOPLE
– Credit per post-production, presso INTERACTIVE.
– 1 OREGON Professional digital camera.

LA PARTECIPAZIONE A TUTTE LE INIZIATIVE DEL TELLARO FILM FESTIVAL E¹
GRATUITA.


Per informazioni:
Ufficio Stampa:
Associazione Culturale EPICENTRO
StudioSottocorno
Via dell¹Ongaro, 9
Patrizia Wachter, Lorena Borghi
20133 Milano
tel. +390220402142/29419283
tel. +39 02 7383675
fax +39 02 29534075

info@tellarofilmfestival.net
info@sottocorno.191.it


www.tellarofilmfestival.net









--------------------------------------------------------------------
SCOPRI I NUOVI CORSI ONLINE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI


--------------------------------------------------------------------

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #7


TELLARO FILM FESTIVAL

Prima edizione del Concorso per Cortometraggi. Le opere dovranno pervenire entro il 25 giugno 2005.

Si apre ufficialmente la prima edizione del Tellaro Film Festival.
The first edition of the Tellaro Film Festival is officially open.
Il tema e' ENERGIA.
The theme is ENERGY.
Sono ammesssi al concorso cortometraggi e corto animati.
Both film shorts and animation shorts will be admitted.
Eccovi poche ma fondamentali regole.
Here are the few but fundamental rules.
La durata di ogni corto non dovra' superare i dieci minuti.
The lenght of each short should not exceed ten minutes.
Ogni corto dovra' sviluppare/interpretare il tema ENERGIA.
Every short should develop and interpret the theme of ENERGY.
Il materiale dovra' pervenire entro il 25.06.2005.
The film material should be submitted by June 25, 2005.
Di' la tua, ma qualunque sia la tua interpretazione, ricorda, sii creativo!
Give us your view, but be sure that whatever you do, you must be creative, don't forget!

www.tellarofilmfestival.net
info@tellarofilmfestival.net

--------------------------------------------------------------------
SCOPRI I NUOVI CORSI ONLINE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI


--------------------------------------------------------------------

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #7


TELLARO FILM FESTIVAL

Prima edizione del Concorso per cortometraggi, dal 21 al 23 luglio 2005. Presentare le opere entro il 25 giugno.

TELLARO FILM FESTIVAL


Tellaro, 21-23 luglio 2005

--------------------------------------------------------------------
SCOPRI I NUOVI CORSI ONLINE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI


--------------------------------------------------------------------

prima edizione


ENERGIA


"tutta l'ENERGIA di un ciak"


www.tellarofilmfestival.net

--------------------------------------------------------------------
BANDO PER 5 POSTI PER CORSO CRITICA DIGITALE

--------------------------------------------------------------------

 


A Tellaro, in una scenografia unica e spetttacolare, nasce un festival dedicato al cortometroggio: tre giorni di cinema con proiezioni, incontri con addetti ai lavori e un concorso riservato a giovani filmakers.


Il TELLARO FILM FESTIVAL si propone di essere un "trampolino di lancio" per una nuova generazione di cineasti ai quali offrire un'opportunità per farsi conoscere, incontrarsi, collaborare.


Non ultimo degli obiettivi del festival, l'incremento di una nuova produzione di cortometraggi e la garanzia di visibilità per i 12 registi finalisti.


 


ENERGIA è il tema scelto per questa prima edizione. Un temo ricco di potenzialità interpretative che si presta ad approfondimenti non scontati.


 


"Di' la tua, ma qualunque sia la tua interpretazione, ricorda, sii creativo!": questo l'invito che il TELLARO FILM FESTIVAL rivolge ai giovani filmmakers.


Poche ma fondamentali le regole per partecipare al Concorso Cortometraggi, il cui bando è scaricabile dal sito www.tellarofilmfestival.net :


– la durata di ogni corto non dovrà superare i dieci minuti, includendo titoli di testa e di coda.


– ogni corto dovrà sviluppare/interpretare il tema dell'edizione 2005.


– la scadenza per l'invio dei materiali è il 25 giugno 2005


 


I 12 corti selezionati saranno giudicati da una Giuria di professionisti del settore e si contenderanno, oltre al Trofeo OCTOPUS realizzato dal maestro Carlo Bacci:


2.500,00 euro + Alla conquista di Bollywood: Biglietto a/r per 2 persone a Mumbai  6 notti in hotel, incontri con produttori e registi indiani.


Film stock, offerto da FUJI


Credit per Sound Edit & Mix.


Credit per post-production.


1 OREGON Professional digital camera.


 


 


 


TELLARO FILM FESTIVAL


Fondato da:


Giorgio Seregni


Realizzato da:


Associazione Culturale EPICENTRO


Con il patrocinio di:


Comune di Lerici


Provincia della Spezia


Regione Liguria


Azienda di Promozione Turistica Cinque Terre Golfo dei Poeti La Spezia


Associazione Generale Italiana dello Spettacolo – Delegazione Regionale Ligure


 


Per informazioni:


Associazione Culturale EPICENTRO


Via dall'Ongaro, 9


20133 Milano


tel. 02 7383675

 


Ufficio Stampa:

Studio Sottocorno – Patrizia Wachter, Lorena Borghi


tel.  +39 02 20402142; +39 02 29419283


fax +39 02 29534075


e-mail: info@sottocorno.191.it

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #7