The actor that rocked. Omaggio a Philip Seymour Hoffman

omaggio a philip seymour hoffman"Alla fine quelli forti siamo noi, diceva Philip Seymour Hoffman in quel magico film del 2000. 

---------------- inserzione pubblicitaria ---------------

----------------------------------------------------------------

 

E forse ha ragione lui, chissà, ma per ora si può dire solo che il 2 febbraio 2014 prima che un immenso attore se n’è andato un amico per molti di noi.

Ed è straziante e bellissimo il fatto che ci si senta improvvisamente orfani di una persona, in carne e ossa, prima che di un divo irraggiungibile sul grande schermo. […] 

---------------- inserzione pubblicitaria ---------------

---------------------------------------------------------------

Perché i personaggi di Phil spesso se restano a casa, da sfigati, e trasmigrano i lancinanti dilemmi dei mitici anti-eroi all american nelle quattro mura di povere e comuni abitazioni suburbane…un attore che non va via con la fine dei film. Come un vero amico." (Pietro Masciullo)

 

Per non lasciare andare via PHILIP SEYMOUR HOFFMAN dopo la fine del film, non ancora, una serata-omaggio da Sentieri Selvaggi, venerdì 7 febbraio. 
 
Lo saluteremo con un ricordo critico di Pietro Masciullo di www.sentieriselvaggi.it, e poi spezzoni, frammenti di filmografia, e una proiezione a sorpresa di un suo inedito in sala in Italia.

Venerdì 7 febbraio ore 20.30

Via Carlo Botta 19 Roma
INGRESSO GRATUITO