The Counselor, uno script di Cormac McCarthy

Cormac McCarthy ritratto da Andrew Tift
Dopo tre adattamenti cinematografici dai suoi romanzi (e due in arrivo) a 78 anni il grande scrittore americano Cormac McCarthy ha firmato la sua prima sceneggiatura originale per un film: The Conseulor. I diritti sono stati già acquistati dai produttori di The Road

 Cormac McCarthy ritratto da Andrew Tift

---------------------------------------------------------------
Ecco il nuovo Sentieriselvaggi21st #10: CYBERPUNK 2021, il futuro è arrivato

---------------------------------------------------------------

 

Dopo i numerosi adattamenti dai suoi romanzi (da All the Pretty Horses di Billy Bob Thornton ai più recenti Non è un paese per vecchi e The Road) il Premio Pulitzer, e senza dubbio uno dei più grandi scrittori americani viventi, Cormac McCarthy a 78 anni firma la sua prima sceneggiatura originale per un film – se si esclude la sua collaborazione alla versione HBO di Sunset Limited.

-----------------------------------------------------------
DOCUSFERA film, incontri, masterclasss, workshop sul documentario italiano


-----------------------------------------------------------
 
 

Sono gli stessi produttori di The Road di John Hillcoat, Nick Wechsler e Steve e Paula Mae Schwartz, ad essersi aggiudicati i diritti di The Conseulor: Secondo Deadline, che riporta la notizia, lo script si concentra sulla vicenda di un rispettabile avvocato che si illude di poter entrare nel business della droga senza sporcarsi le mani. Finirà in una situazione disperata. Il film sarà ambientato ai giorni nostri, nel sud ovest degli Stati Uniti.

 

Film tratti dai romanzi di Cormac McCarthyCosì il produttore Steve Schwartz commenta The Counselor: "Con McCarthy stesso che si occupa della sceneggiatura, la sua prosa muscolare ti arriva direttamente. Il suo è un mondo maschile in cui, eccezionalmente, due donne giocano ruoli di primo piano. L'umorismo che McCarthy ha infuso nei dialoghi rende l'incubo ancora più spaventosa. Questo potrebbe essere uno dei lavori più inquietanti e potenti di McCarthy".

 

Intanto attendiamo altri due versioni cinematografiche dei romanzi di McCarthy: Meridiano di sangue, in un adattamento scritto e diretto da Todd Field, già regista di In the Bedroom e del bel Little Children (al libro si erano recentemente interessati anche Tommy Lee Jones e James Franco) e Città della pianura (dalla Trilogia della frontiera, che comprende anche Cavalli selvaggi e Oltre il confine – e edito anche separatamente in e-book da Einaudi, nel 2010) che dovrebbe essere diretto dal regista neozelandese Andrew Dominik (L'assassinio di Jesse James per mano del codardo Robert Ford e il nuovo Cogan's Trade, con Brad Pitt).

 
La nostra cover è un ritratto di Cormac McCarthy realizzato dall'artista Andrew Tift nel 2004, e recentemente acquistato dalla National Gallery.
 

---------------------------------------------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ

---------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative