The Double: Richard Ayoade, dagli alieni a Dostoevskij. Le prime foto

Jesse Eisenberg in THE DOUBLE di Richard Ayoade - le prime foto

 

Richard Aoyade: comico adorato in Inghilterra, già regista di Submarine, definito un "Giovane Holden postmoderno" e presentato lo scorso anno al Sundance, e recentemente attore in Vicini del terzo tipo accanto a Ben Stiller, che ha prodotto il suo esordio alla regia. Ora è alla sua prova del fuoco: un film ambizioso, una lettura moderna de Il sosia di Fëdor Dostoevskij. Ecco le prime foto ufficiali.

The Double racconta la storia – definita"divertente e spaventosa" dai produttori, "cupa, quasi come un horror" dal regista – di un insignificante impiegato, che si imbatte nel suo doppio, cadendo in una spirale di follia, mentre il doppelgänger tenta di prendere il suo posto e la sua vita.

Jesse Eisenberg e Noah Taylor in THE DOUBLE di Richard Ayoade - le prime fotoAccanto al protagonista Jesse Eisenberg (The Social Network, atteso in Night Moves di Kelly Reichardt) troviamo Mia Wasikoswka (Lawless, Stoker, Only Lovers Left Alive, Madame Bovary) l'attore inglese Noah Taylor, già diretto in Submarine (visto anche in Red White & Blue, The Borgias, Lawless, Game of Thrones) Rade Serbedzija (Shooter, Taken) Cathy Moriarty (Toro scatenato, Il cacciatore di ex) la giovane Jasmin Paige di Submarine e il veterano Wallace Shawn (My Dinner with André, Vanya sulla sulla 42° strada, lo vedremo in Wally and Andre Shoot Ibsen di Jonathan Demme).


 
La sceneggiatura è dello stesso Ayoade insieme ad Avi Korine, fratello del più celebre Harmony; la fotografia di Erik Wilson (già collaboratore di Ayoade per Submarine, ultimamente ha lavorato in Le colline hanno gli occhi, Tyrannosaur e nel documentario The Imposter).

Vedremo un'altra declinazione del tema del doppio con An Enemy, nuovo film del talentuoso regista canadese Denis Villeneuve, interpretato da Jake Gyllenhaal, Isabella Rossellini, Sarah Gadon e Mélanie Laurent e tratto da L'uomo duplicato, del maestro portoghese José Saramago.