The Grand Budapest Hotel

di Wes Anderson 

--------------------------------------------------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ

--------------------------------------------------------------------

Interpreti: Ralph Fiennes, Bill Murray, Saoirse Ronan, Jude Law, Owen Wilson, Tilda Swinton, Willem Dafoe, F. Murray Abraham, Tony Revolori, Léa Seydoux, Adrien Brody, Edward Norton
Distribuzione: 20th Century Fox
Origine: Usa, 2014
Durata: 100'

Nell'immaginaria Repubblica di Zubrowka, negli anni '20, il Grand Budapest Hotel è l'albergo più prestigioso della nazione. Al suo interno lavoro Gustave H (Ralph Fiennes – Grandi Speranze, Il paziente inglese), galante portiere a cui viene lasciato in eredità da Madame D., un'anziana amante (Tilda Swinton –  Io sono l'amore, Michael Clayton) il prezioso quadro Ragazzo con mela. Aiutato dal suo aiutante Zero (l'esordiente Tony Revolori) e la sua fidanzata Agatha (Saoirse Ronan –  Amabili resti, Hanna) Gustave dovrà nascondere il dipinto e scappare dalla autorità.

Diretto e scritto da Wes Anderson (Moonrise Kingdom – Una fuga d'amore, Fantastic Mr.Fox), The Grand Budapest Hotel aprirà il prossimo Festival di Berlino. Aiutato da molti suoi collaboratori storici come la costumista Milena Canonero (Arancia meccanica, Ocean's Twelve), il musicista Alexandre Desplat (Il discorso del re, Argo) e il direttore della fotografia Robert D. Yeoman (Yes Man, I Tenenbaum), Anderson alla sua ottava regia, mette insieme un cast mostruoso dove brillano le performance di Adrien Brody (Il pianista, Un treno per Darjeeling), Willem Dafoe (Spider-Man, L'ombra del vampiro), Bill Murray (Ricomincio da capo, Lost in traslation), Owen Wilson (Un anno da leoni, Midnight in Paris) e tanti altri. 

--------------------------------------------------------------------
SCOPRI I NUOVI CORSI ONLINE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI


--------------------------------------------------------------------

(L.M.)


 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #8