The Lords of Salem, il nuovo trailer del film di Rob Zombie. In Italia dal 18 aprile

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------
 

Il trailer è visibile anche qui in HD
 

---------------------------------------------------------------------
APERTE LE ISCRIZIONI PER UNICINEMA E SCUOLA DI CINEMA

---------------------------------------------------------------------

Dopo l'affascinante teaser mozartiano (ora visibile qui) ecco un trailer più classico, destinato alla distribuzione nelle sale USA dal 19 aprile, per The Lords of Salem, nuovo film di Rob Zombie già presentato al Toronto Film Festival e al 30° Torino Film Festival (la recensione).

The Lords of Salem, il nuovo trailer del film di Rob Zombie. In Italia dal 18 aprileThe Lords of Salem (le foto dal set, le prime immagini ufficiali) è un omaggio di Rob Zombie al cinema horror ed esoterico del passato che non teme lo stile visionario dei '70, tra Mario Bava, Lucio Fulci, Robin Hardy (regista di The Wicker Man, l'originale del '73) con inserti psichedelici che fanno pensare un mix di Jean Rollin Ken Russell e Kenneth Anger, anche se Robert Bartleh Cummings (che qui parla nel dettaglio delle sue influenze) ha preferito scegliere una rilettura alquanto personale delle sue passioni, quasi nostalgica, in un film denso di inquietudini stregonesche ma tutto basato sulla solitudine contemporanea; toccando anche da vicino il tema della dipendenza.

--------------------------------------------------------------------
I NUOVI CORSI ONLINE LIVE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI

-----------------------------------------------------

Ad amministrare il culto è la divina Sheri Moon Zombie nei panni di Heidi Hawthorne, una ragazza che cerca di reincollare i pezzi della sua vita, ma inizia a cadere in una spirale di follia. Oppure, in un piano demoniaco iniziato secoli prima dalla strega Meg Foster (Essi Vivono, Osterman Weekend) e portato avanti da tre agghiaccianti signore della porta accanto (le icone Patricia Quinn, Dee Wallace e Judy Geeson, viste rispettivamente in The Rocky Horror Picture ShowLe colline hanno gli occhi, Paura nella notte) a capo di un matriarcato deciso a rinconquistarsi il suo posto nel mondo: di preciso a Salem, Massachusetts, luogo storico di inquisizione.
 
Nel Michael Berryman e Sid Haig in THE LORDS OF SALEMfilm compaiono molti volti cari a Rob Zombie, come "Captain Spaulding" Sid Haig – ritratto nelle nuove foto con il Michael Berryman di Le colline hanno gli occhi e Qualcuno volò sul nido del cuculo, accanto a Ken Foree (Dawn of the Dead), Bruce Davison (America Oggi, Luck) nei panni di Francis Matthias, scrittore che sarà coinvolto nell'invio di uno strano brano musicale alla radio in cui lavora Heidi, Jeff Daniel Phillips, collega che tenta di salvarla dal baratro, Richard Lynch, Brandon Cruz dei Dead Kennedys, Christopher Knight, Lisa Marie, Billy Drago, Maria Conchita Alonso, Torsten Voges.

In USA il film esce con un divieto tutto sommato come nelle previsioni (Rated R for disturbing violent and sexual content, graphic nudity, language, and some drug use): speriamo che nell'Italia del Vaticano – un paese in cui è stato censurato, tra i tanti, anche un dialogo tra il Dr. House e una suora –  non ci siano stati interventi.

Nelle nostre sale, la data di uscita è il 18 aprile, per Notorious Pictures. Il trailer italiano è comparso in esclusiva su LaRepubblica. Nella nostra gallery, tutte le nuove foto e il nuovo poster di The Lords of Salem.

Ricordiamo il nuovo progetto di Rob Zombie, Broad Street Bullies, ambientato negli anni '70: un film che si annuncia sanguinolento, ma stavolta non per cause soprannaturali. Racconta infatti le vicende dei Philadelphia Flyers, squadra di hockey su ghiaccio protagonista di partite particolarmente violente.