The Snowtown Murders, esordio australiano con serial killer. Trailer e foto

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

 

Il trailer è visibile anche sul sito ufficiale del film. Il trailer americano, più esplicativo, qui

Ecco trailer e foto di Snowtown, film di debutto dell'australiano Justin Kurzel, ribattezzato The Snowtown Murders per la prossima uscita in USA.

L'attore Daniel Henshall e il vero serial killer australiano John BuntingIl film prende spunto da una serie di terribili omicidi avvenuti tra il 1992 e il 1999 nel sud dell'Australia, per i quali sono state arrestate quattro persone che avrebbero agito sotto la guida di John Bunting, psicotico neonazista e omofobo.

Prima di uccidere le sue vittime Bunting le avrebbe costrette a registrare messaggi per amici e familiari. Durante le indagini, i messaggi divennero noti come "le voci dei morti".

 

The Snowtown Murders si sofferma sul rapporto ambiguo e manipolatorio che si instaura tra il sedicenne Jamie (l'esordiente Lucas Pittaway) che vive nei sobborghi con la madre Elizabeth e i fratelli più giovani Alex e Nicholas, e il suo vicino di casa John (Daniel Henshall) un uomo carismatico che si assume il ruolo di protettore e di mentore, assicurando alla famiglia un senso di fiducia e di stabilità che non aveva mai provato…

The Playlist lo definisce "profondamente inquietante", intriso di una violenza a tratti gratuita, e giustifica l'uscita dalla sala in massa durante la proiezione a Cannes (nella Semaine de la Critique, dove ha ottenuto una Menzione Speciale della Giuria) non necessariamente come indice della qualità del film, ma certamente della sua capacità di creare immagini dolorose che si insinuano sottopelle, difficili da dimenticare.

Secondo Brad Brevet di Rope Of Silicon, invece, le fughe in massa dalle proiezioni sulla Croisette dipendono piuttosto dal realismo del film, disturbante soprattutto per il modo in cui si racconta la follia del protagonista.

Snowtown, film di debutto dell'australiano Justin Kurzel. Il posterKurzel era già stato ospite del Festival di Cannes nel 2006 con il suo cortometraggio Bluetongue (visibile qui).


Con Snowtown si è conquistato 10 nominations agli Australian Academy Cinema Television Arts awards (AACTA), vincendo quattro premi, ed ha trionfato anche al 47° Chicago International Film Festival (Best Film Award nella sezione After Dark).

Jed Kurzel, compositore della colonna sonora e fratello del regista, ha vinto il premio APRA per la miglior soundtrack.

Prodotto da Warp Films Australia, The Murders Snowtown è già uscito nelle sale del Regno Unito a novembre 2011 per Revolver Entertainment, in quelle francesi da dicembre 2011 per ARP Sélection, e sarà distribuito da IFC Midnight in USA a partire dal 2 marzo 2012.

Le immagini, che evidenziano la splendida direzione della fotografia di Adam Arkapaw (ha lavorato di recente per altri due film australiani, Animal Kingdom di David Michôd e Lore di Cate Shortland) sono nella nostra gallery.