The Son: sessant’anni d’America con Pierce Brosnan

Su AMC esordirà l’8 Aprile la serie che sfrutta due linee narrative per ripercorre la storia del Texas a partire dal 1849

--------------------------------------------------------------
IL N.16 DI SENTIERISELVAGGI21ST È DISPONIBILE.

--------------------------------------------------------------

L’8 Aprile approderà su AMC The Son, attesa serie con protagonista Pierce Brosnan, adattamento dell’omonimo romanzo di Philip Meyer. L’attore interpreterà Eli McCullough, il patriarca di una benestante famiglia texana che è cresciuto nella tribù Comanche dopo essere stato rapito da bambino. Molti anni dopo l’uomo ha ottenuto successo e torna per occuparsi dell’attività della sua famiglia. Dunque saranno due le linee temporali da seguire (la prima ambientata nel 1849, l’altra sessanta anni più tardi) con l’obbiettivo di indagare i cambiamenti dell’entroterra americano partendo proprio dalle sue origini.

A fare da showrunner a questo progetto sarà Kevin Murphy che ha al suo attivo già Desperate Housewives e Hellcats. Curioso sarà ritrovare Brosnan sul piccolo schermo dal quale manca dal 2011 quando prese parte alla mini-serie horror Bag of Bones per la quale non aveva avuto molti riscontri positivi. Anche la sua partecipazione a questo The Son è stata molto travagliata: inizialmente il suo posto apparteneva a Sam Neill che ha dovuto improvvisamente lasciare il progetto per problemi personali.

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=mBwJLfJcOfA]

----------------------------
COSTUME DESIGN PER IL CINEMA, corso online DAL 13 GENNAIO 2024

----------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative