TORINO 22 – Tutte le informazione per vivere al meglio il Festival

Dalle sale di proiezione agli uffici del Festival, dai biglietti agli abbonamenti, dai Cataloghi alle Sezioni, tutto quello che c'è da sapere sul Torino Film Festival di quest'anno.

SEDE

--------------------------------------------------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ

--------------------------------------------------------------------

Sede: Via Monte di Pietà, 1 – 10121 Torino


Tel. +39 011 5623309 – Fax +39 011 5629796


website:         http://www.torinofilmfest.org 

--------------------------------------------------------------------
SCOPRI I NUOVI CORSI ONLINE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI


--------------------------------------------------------------------

e-mail: info@torinofilmfest.org / direzione@torinofilmfest.org /


savoldi@torinofilmfest.org / segreteria@torinofilmfest.org /


spazioitalia@torinofilmfest.org / press@torinofilmfest.org /


ospitalita@torinofilmfest.org / accrediti@torinofilmfest.org


 


 


UFFICI TEMPORANEI NEL PERIODO DEL FESTIVAL


 


RAI – Museo della Radio e della Televisione


Via Verdi, 16 – Torino


Accrediti, Casellari Stampa, Documentazione


 


RAI – Palazzo della Radio


Via Montebello, 12 – Torino


Direzione: +39 011 883388


Segreteria Generale: +39 011 883551 / Fax 011 882706


Programmazione e Ricerca film: +39 011 8121250 / 011 882893 / Fax 011 882706


Segreteria Doc 2004, Spazio Italia e Spazio Torino: +39 011 8121644 / Fax 011 882706


Ufficio Ospitalità: +39 011 889331 / 011 883291/ Fax 011 883291


Ufficio Stampa e Comunicazione: +39 011 837905 / Fax 011 882345


Stampa e PR Internazionale: +39 011 8170975


Sala stampa


 


 


PROIEZIONI


 


Cinema Lux – Galleria San Federico


INFO: +39 011 541283


(sala non accessibile ai disabili)


 


Cinema Romano – Galleria Subalpina


INFO: +39 011 5620145


(tre sale)


 


MultiSala Cinema Massimo – Via Verdi 18


INFO: +39 011 8125606


(tre sale)


 


Cinema Empire – Piazza Vittorio Veneto, 5


INFO: +39 011 8138237


(una sala)


 


 


MODALITA' DI INGRESSO


 


A partire dalla presente edizione, gli abbonamenti del Torino Film Festival si sono dovuti adeguare alle nuove norme fiscali. Nel rispetto della normativa ministeriale vigente e in pieno accordo con la SIAE, l'organizzazione del festival offre allo spettatore, seppur con alcune sostanziali variazioni, le medesime tipologie di abbonamento degli scorsi anni. Ci auguriamo di aver trovato il giusto compromesso tra rispetto delle regole e fruibilità dell'abbonamento.


 


Gli abbonamenti e i pass saranno in vendita presso ognuna delle sale di proiezione. Il biglietto al singolo spettacolo andrà invece acquistato o ritirato (nel caso di titolare di abbonamento) presso la cassa del cinema nel quale la proiezione prescelta avrà luogo. Si prega lo spettatore di recarsi alle casse con adeguato anticipo rispetto all'inizio dello spettacolo.



 


 


Abbonamento intero (unico): Euro 60


Consente l'accesso a 70 spettacoli, previo ritiro presso la cassa del cinema del biglietto corrispondente.


 


Abbonamento 9-19: Euro 30


(riservato ai giovani fino a 21 anni, agli studenti DAMS e a chi ha più di 60 anni)


Consente l'accesso a 50 spettacoli il cui orario di inizio sia entro le ore 19.00 e previo ritiro presso la cassa del cinema del biglietto corrispondente.


 


Pass Giornaliero 9-19 (unico): Euro 7


Consente l'accesso a 5 spettacoli il cui orario di inizio sia entro le ore 19.00 del giorno di emissione e previo ritiro presso la cassa del cinema del biglietto corrispondente.


 


Biglietto intero: Euro 6,50


 


Biglietto ridotto: Euro 5,00


(Aiace/FNAC/TCI/Universitari)


 


Si ricorda che al termine di ogni singolo spettacolo tutti gli spettatori dovranno lasciare la sala.


 


Domenica 21 novembre sarà in programma una selezione dei film proiettati durante il Torino Film Festival per la quale funzionerà esclusivamente il normale servizio di biglietteria.


 


 


CATALOGHI


 


Catalogo generale


Italiano /English


– Euro 15 (anziché Euro 25)


 


Giulia D'Agnolo Vallan


John Landis


– Euro 25 agli accreditati e al pubblico, (anziché Euro 35)


 


Stefano Francia di Celle, enrico ghezzi


mister(o)Emmer – l'attenta distrazione


– Euro 25 agli accreditati e al pubblico, (anziché Euro 35)


 


I prezzi speciali sono praticati nei soli punti vendita interni al Festival (Cinema Lux e Ufficio Accrediti) .


I libri sono pubblicati dal Torino Film Festival e saranno distribuiti da UTET LIBRERIA


 


Tutti i film sono in versione originale. Nel programma è indicata per ogni proiezione la lingua dei sottotitoli.


 


Non sarà consentito l'ingresso in sala a proiezioni iniziate.


 


 


PUNTO FESTIVAL


 


Il Punto Festival accoglierà gli ospiti di TFF dal 12 al 20 novembre, dalle 9.00 alle 20.00, in uno spazio riservato in corrispondenza della caffetteria Ciak Bar all'interno della Mole Antonelliana – Museo Nazionale del Cinema.


 


 


INIZIATIVE COLLATERALI


 


Il FORUM FNAC (Via Roma, 56) da sabato 13 novembre a venerdì 19 novembre dalle ore 17.00 alle ore 19.00 ospiterà incontri, presentazioni di libri, curiosità del Torino Film Festival.


 


 


Presso ATRIUM TORINO (Piazza Solferino) si svolgeranno le seguenti iniziative:


Martedì 16 novembre alle ore 17.00 presentazione del libro "John Landis" edito dal Torino Film Festival. Interverranno il regista e la curatrice Giulia D'Agnolo Vallan.


Giovedì 18 novembre alle ore 18.00 presentazione del libro "Mister(o) Emmer – l'attenta distrazione" edito dal Torino Film Festival. Interverranno il regista e i curatori Stefano Francia di Celle e enrico ghezzi.


 


 


 


 


 


 


 


LE SEZIONI DEL FESTIVAL


 


Il tradizionale CONCORSO INTERNAZIONALE LUNGOMETRAGGI, da sempre luogo di scoperta di nuovi talenti, quest'anno vede 14 opere – tra cui alcune prime mondiali o internazionali – concorrere al Premio per il Miglior film (euro 20.500). Oltre ai due titoli italiani (due opere prime dirette da donne) e ai due francesi, 1 film dalla Germania, dall'Iran, dall'Argentina e dagli Stati Uniti, e una nutrita schiera di presenze dall'Oriente con due titoli giapponesi, 1 film dalla Cina, da Hong Kong, dalla Malesia e dalla Corea del Sud.


12 i documentari di medio e lungometraggio per il CONCORSO DOC 2004, che si conferma tra le proposte maggiormente attese da un pubblico sempre più attento al genere documentario. Le opere concorrono all'assegnazione del Premio per il Miglior Documentario italiano (euro 10.000), più due Premi Speciali della Giuria (euro 2.500 ciascuno). 7 invece i lavori presenti in DOC 2004 FUORI CONCORSO.


25 i titoli selezionati per il CONCORSO SPAZIO ITALIA – e per il FUORI CONCORSO, 4 lavori di recente produzione della Sentieri Selvaggi Factory, web magazine e scuola di cinema – vetrina dedicata al cinema italiano indipendente e sperimentale, cui si affianca il CONCORSO SPAZIO TORINO, ovvero le 12 opere più votate alla XIII edizione di Anteprima Spazio Torino.


13 i titoli per FUORI CONCORSO zona flessibile all'interno del programma che intende riflettere le diverse tendenze e le nuove insorgenze del cinema contemporaneo, continuare a seguire il tragitto degli autori che sono stati importanti nella storia del Festival, e captare i momenti maggiormente intensi e significativi della produzione più recente. Idealmente questo spazio dovrebbe, ogni edizione, segnare i "punti forti" del cinema dell'anno.


Inaugurata l'anno scorso, la sezione DETOURS vuole rappresentare la ricchezza e la varietà della nuova geografia mondiale del cinema, senza alcuna limitazione di genere, durata e formato. 16 i titoli presentati, di vario formato e lunghezza, e 2 i programmi speciali dedicati esclusivamente ai cortometraggi. Inoltre in occasione dei 50 anni del Festival di Oberhausen – e in collaborazione col Goethe Institut di Torino che festeggia a sua volta i cinquant'anni – verranno presentati 2 programmi di cortometraggi tedeschi degli ultimi anni che Lars Henrik Gass, direttore dello storico festival tedesco, ha preparato per il Festival di Torino. E ancora: detours cina, una selezione di 9 lavori fra corti e mediometraggi (e 1 lungometraggio) dal cinema cinese più segreto e non visto, realizzato al di fuori del sistema di produzione ufficiale, un vero e proprio laboratorio creativo in pieno fermento, a confermare la ricchezza delle proposte che quest'anno arrivano dal continente asiatico.


AMERICANA, giunta all'edizione VIII, rappresenta un aggiornamento di quanto, vitale, emergente e originale percorre il cinema Usa, quest'anno più che mai sensibile a quanto sta accadendo nella realtà di quel paese. 11 titoli che includono cinema documentario e di finzione, con un'incursione nella fiction tv d'autore (a dirigere Robert Altman e Steven Soderbergh).


3 gli OMAGGI che quest'anno il Torino Film Festival dedica rispettivamente al veterano di Hollywood richard fleischer, alla coppia yervant gianikian e angela ricci-lucchi e alla loro trilogia di "guerra", e al 'cinema senza limiti' del cineasta brasiliano ROGÉRIO SGANZERLA.


Da sempre punti di forza di Torino Film Festival, le RETROSPETTIVE quest'anno sono dedicate a JOHN LANDIS e a LUCIANO EMMER (dal titolo cinEmmer), ognuna accompagnata da un volume monografico.


10 documentari di diversa lunghezza compongono DOCS IN EUROPE, la sezione curata dal Coordinamento Europeo dei Festival di Cinema; mentre 5 saranno le PROIEZIONI SPECIALI, fra cui una selezione dei lavori degli allievi del workshop torinese con Abbas Kiarostami, scelti dallo stesso regista iraniano.



 


 


L'elenco completo delle sezioni e sottosezioni del Festival


 


CONCORSO INTERNAZIONALE LUNGOMETRAGGI


 


DOC 2004 CONCORSO


 


DOC 2004 FUORI CONCORSO


 


CONCORSO SPAZIO ITALIA


 


SPAZIO ITALIA FUORI CONCORSO


 


CONCORSO SPAZIO TORINO


 


FUORI CONCORSO


 


DETOURS


     e le sottosezioni: Lungometraggi


            Cortometraggi e Mediometraggi


            2 Programi cortometraggi


            2 Programmi del Festival di Oberhausen


           


DETOURS CINA


     e le sottosezioni: Lungometraggi


            Cortometraggi e Mediometraggi


                                              


AMERICANA


           


OMAGGIO A RICHARD FLEISCHER


 


OMAGGIO A YERVANT GIANIKIAN E ANGELA RICCI LUCCHI


 


PER UN CINEMA SENZA LIMITI – OMAGGIO A ROGÉRIO SGANZERLA


 


JOHN LANDIS


 


cinEmmer


 


DOCS IN EUROPE


 


PROIEZIONI SPECIALI


 


 


 

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #8