Truman – Un vero amico è per sempre, di Cesc Gay

Se esiste un modo per raccontare cosa si muove nel cuore di uomo quando sa che il suo tempo sta per scadere, cosa pensa e cosa architetta affinché nulla rimanga irrisolto quando non ci sarà più, Cesc Gay di sicuro lo ha trovato. La sua storia si apre sulla vita di Julián nel momento stesso in cui l’attore argentino decide di smettere di lottare contro la malattia che lo sta consumando, per trascorrere le ultime settimane che gli sono concesse nella ricerca di qualcuno che si occupi del suo cane Truman e nel tentativo i riallacciare i rapporti slabbrati con i parenti e gli amici più cari. Uno di questi è Tomás, l’amico di una vita trasferitosi da tempo in Canada, che un giorno a sorpresa si presenta alla porta di Julián per stargli accanto qualche giorno e accompagnarlo nel suo rocambolesco viaggio alla ricerca dei sentimenti dimenticati.

--------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21st!
--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------
Tomás è un uomo pragmatico e responsabile, diversissimo da Julián, seduttore instancabile che ha sempre vissuto all’insegna della leggerezza e che ora, alla fine dei suo giorni, si trova con un solo e inseparabile compagno: il fedele bullmastiff Truman.

Ma come spesso accade le differenze caratteriali avvicinano le persone, perché solo insieme riescono a trovare quell’equilibrio quasi magico che gli rende la vita più sopportabile. Per questo la visita inaspettata di Tomás è portentosa per Julián, ed è grazie a lui, alla sua presenza discreta ma costante, che l’uomo riesce ad affrontare tutte le questioni in sospeso della sua vita, dalle più leggere alle più gravi, senza mai perdere l’humor che lo contraddistingue.

truman-Il talento di Cesc Gay è proprio questo, la straordinaria capacità di affrontare le situazioni più drammatiche che offre la vita trovando un equilibrio tra commozione e umorismo, di non perdere la compostezza del racconto lasciandosi andare alle emozioni più profonde. Truman – Un vero amico è per sempre asseconda questa tendenza dall’inizio alla fine, senza cedere mai nel pietismo, ma mantenendo sempre la medesima dignità, nella vita come nella morte. In questo senso i due attori Ricardo Darín e Javier Cámara sono stati fondamentali per rendere vive sulla scena le intenzioni di Gay, ma anche Truman, il cane di Julián che ha completato il terzetto, ha avuto un ruolo importantissimo nel mantenere l’equilibrio tra i due amici, scandire i tempi comici e alleviare il peso delle scene più drammatiche. In questo film non c’è nulla che non funzioni, è un meccanismo perfetto che racchiude tutti gli ingranaggi che muovono l’essere umano, gli slanci dell’emozione come le pause della riflessione,  e li fa girare al tempo deciso della vita.

 

--------------------------------------------------------------------
I CORSI DI CINEMA AUTUNNALI SCUOLA SENTIERI SELVAGGI

-----------------------------------------------------

Regia: Cesc Gay
Interpreti: Javier Cámara, Ricardo Darín, Dolores Fonzi, Eduard Fernández
Distribuzione: Satine Film
Origine: Spagna e Argentina, 2015
Durata: 108′