Tutte lo vogliono, di Alessio Maria Federici

Classica commedia degli equivoci che affronta un tema come l’anorgasmia e cioè l’impossibilità da parte delle donne di provare piacere. Con Enrico Brignano e Vanessa Incontrada

--------------------------------------------------------------
INTELLIGENZA ARTIFICIALE PER LA POSTPRODUZIONE, CORSO ONLINE DAL 17 GIUGNO

--------------------------------------------------------------

Parte da un’idea semplice, che fa il verso alla famosa scena della commedia Harry Ti presento Sally, il nuovo film di Alessio Maria Federici. Chiara (Vanessa Incontrada) è una donna fredda e sofisticata che si occupa di food design. Imbrigliata nel ruolo di donna d’affari, non riesce più a provare l’orgasmo e si rende conto che la maggior parte delle donne a letto finge. Un giorno, l’amica Francesca (Ilaria Spada), con lei in terapia per lo stesso problema, le propone di incontrare un “gps” e cioè un uomo con cui poter riscoprire i piaceri sessuali. Ed è così che, per una serie sfortunata di eventi, Orazio (Enrico Brignano) entra nella vita della donna nel ruolo di un presunto “benefattore del sesso”, pronto a stravolgerla completamente e facendo breccia nella sua corazza di durezza, in uno scontro di mondi difficilmente conciliabili.

--------------------------------------------------------------
CORSO ESTIVO DOCUMENTARIO DAL 24 GIUGNO!

--------------------------------------------------------------

tutte lo vogliono

Tutte lo vogliono è la classica commedia degli equivoci che affronta un tema come l’anorgasmia e cioè l’impossibilità da parte delle donne di provare piacere, non riuscendo a discostarsi dai classici cliché e calcando, nella prima parte del film, sulle battute con allusioni sessuali tra Orazio e Chiara. Interessante è sicuramente la presenza dei numerosi e svariati animali che diventano dei veri e propri protagonisti, come nel caso dello scimpanzé che accompagna Orazio nel suo viaggio di ritorno a casa nel suo pulmino. Ciò sembra quasi rispecchiare visivamente la battuta che il personaggio di Brignano fa alla Incontrada durante il film e cioè invitandola a riscoprire il suo lato animalesco, perdendo il suo senso del pudore.

----------------------------
UNICINEMA QUADRIENNALE:SCARICA LA GUIDA COMPLETA!

----------------------------

Positive le performance degli attori. La Incontrada si discosta dalle sue ultime performance drammatiche della fiction nostrana per interpretare con leggerezza una donna dei nostri tempi con qualche tabù di troppo mentre Brignano, seppur portando sullo schermo la sua nota comicità, risulta poco credibile nel ruolo dell’eroe romantico. Alessio Maria Federici, già regista di Fratelli unici e Lezioni di cioccolato 2, firma una pellicola in parte riuscita, senza pretese e scorrevole, seppur con qualche sbavatura.

Regia: Alessio Maria Federici

Interpreti: Enrico Brignano, Vanessa Incontrada, Giulio Berruti, Michela Andreozzi, Gianna Paola Scaffidi, Marta Zoboli

Distribuzione: 01 Distribution

Durata: 85′

Origine: Italia 2015

----------------------------
SCUOLA DI CINEMA TRIENNALE: SCARICA LA GUIDA COMPLETA!

----------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative