Tutti i corti di Enzimi alla Casa del Cinema

Lunedi' 7 novembre ore 15.

Enzimi è cultura della curiosità che dura tutto l'anno. Dopo la proiezione sulla spiaggia di Castel Porziano zoneattive presenta lunedi' 7 novembre dalle 15 alla Casa del Cinema- nell'ambito della rassegna Finestra sui corti curata dalla Casa del Cinema con la conduzione di  Marco Spagnoli- il dvd dei cortometraggi prodotti nelle ultime due edizioni di Enzimi, manifestazione che piu' di ogni altra è attenta a recepire e dare visibilità alle nuove tendenze,proponendo dal panorama internazionale il meglio dell'offerta culturale contemporanea, con un'attenzione particolare alle forme espressive del video e del corto. Alla proiezione seguirà un dibattito con gli autori.

--------------------------------------------------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ

--------------------------------------------------------------------

Qualità e innovazione connotano i tredici cortometraggi realizzati da altrettanti giovani professionisti al di sotto dei 35 anni.Si parte da un mokumentary dal titolo provocatorio "Enzimi cosa?" ideato e realizzato dalla cineasta romana Carola Spadoni, già affermata a livello internazionale con le sue produzioni fra cinema e arte contemporanea, che partendo proprio da Enzimi ha realizzato un'opera vivace ed autoironica, rielaborando la "migliore" tradizione del reportage televisivo.Dall'Uruguay Dulces suenos un delicato e cupo cortometraggio girato in stop-motion da Pablo Turcatti rappresenta una vera chicca per gli amanti del genere.Computer grafica in 3D è la tecnica utilizzata per Puppets, film realizzato da Andrea Fazzini, che ci porta all'interno di uno scenario ipertecnologico cancellando il confine tra buoni e cattivi.L'incubo della perdita dell'amata all'interno di un mondo futuribile è esplorato fino alla paranoia dall'audace Senza delitto di Alfonso Postiglione che recupera atmosfere cyber e dark.Addormentarsi di colpo ogni volta che ci emozioniamo è invece l'incubo comico nel quale ci conduce Paola Randi, attraverso una narrazione brillante e coinvolgente nel suo Sandokan Dreamin'.Chiude la selezione dei corti del 2004 Il frigo, girato da Ludovica Banfi e Barbara Fantini su un soggetto di Simona Verrusio, in un comico quadretto con tre personaggi fotografati all'interno di una cucina qualunque. Nato da un workshop del 2002, è stata la prima produzione di Enzimi.


La commistione di generi è il link che lega anche i cortometraggi selezionati per Enzimi 2005;si comincia con Clean Man, in cui Alessandro Palazzi ci conduce attraverso manie e psicosi di un uomo "troppo pulito". Seguono i dialoghi serrati di Parcheggio, in cui Clemente Bicocchi e Francesco Mancini spiano, in un unico piano-sequenza, un'auto con coppia toscana a bordo, in una serata comica e febbrile.Ivan Silvestrini conduce un affollato corso di Autodistruzione per principianti.In One more time Diana Santi ci mostra il pestaggio di un ragazzo in un parcheggio alla periferia di Los Angeles il cui unico desiderio è quello di rivedere "una volta ancora" il sorriso della sua ragazza.Spiazzante è Deadline di Massimo Coglitore in cui Alex e la moglie Laura, incinta di qualche mese, restano isolati in montagna a causa di un incidente d'auto.Si torna a sorridere con Andrea Jublin ed il suo cortometraggio che si apre con una dedica: "A chi sta facendo fatica".


La rassegna si chiude con la musicalità del traffico caotico di Roma, la musicalità degli insulti che si scambiano e regalano a chi ha la "fortuna" di incontrarli i tre personaggi del film, legati l'uno all'altro come un gatto che si morde la coda: Moto perpetuo, opera prima dell'inarrestabile Pasquale Petrolo in arte Lillo (di Lillo & Greg), vede la sovraeccitata partecipazione di Paola Minaccioni e Marco Marzocca.

--------------------------------------------------------------------
SCOPRI I NUOVI CORSI ONLINE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI


--------------------------------------------------------------------

 


 


 


 


 


 


 


 


Ufficio stampa zoneattive Cristiana Pepe


Tel. 06.4927141 – cell. 3384066474 -email:press@zoneattive.com

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #8