tweet – Il lungo addio a Roger Ebert


Lo scorso 4 aprile è morto il più famoso critico cinematografico della nostra epoca: Roger Ebert. Imitato, contrastato (soprattutto per il suo metodo delle "stellette"), amato e rispettato, il critico del Chicago Sun-Times è stato salutato in maniera commossa in molti tweet

--------------------------------------------------------------
BANDO BORSE DI STUDIO IN CRITICA, SCENEGGIATURA, FILMMAKING

--------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------
OFFERTA DI LUGLIO SULLO SHOP DI SENTIERI SELVAGGI!

--------------------------------------------------------------

-------------------------------------------------------
LA SCUOLA DI DOCUMENTARIO DI SENTIERI SELVAGGI

-------------------------------------------------------

----------------------------
UNICINEMA QUADRIENNALE:SCARICA LA GUIDA COMPLETA!

----------------------------

Lo scorso 4 aprile è morto il più famoso critico cinematografico della nostra epoca: Roger Ebert. Imitato, contrastato (soprattutto per il suo metodo delle "stellette"), amato e rispettato, il critico del Chicago Sun-Times  (e autore di tanti saggi) è stato forse l'unica vera "star" della critica cinematografica di questi anni.

Qui riportiamo alcuni dei tanti tweet di commosso addio da parte di attori (Steve Martin), registi di ieri (Wes Craven) e di oggi (Cameron Crowe) e addirittura del presidente Barak Obama in persona che scrive: "i film non saranno più gli stessi senza Roger".
 

----------------------------
SCUOLA DI CINEMA TRIENNALE: SCARICA LA GUIDA COMPLETA!

----------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative