Un Macbeth moderno con Michael Fassbender

Una versione moderna e piena d'azione di un'opera di William Shakespeare: idea non originalissima ma accattivante, già messa in pratica da Geoffrey Wright (Skinheads) che nel 2006 ha diretto Sam Worthington in un Macbeth ambientato nei sobborghi criminali di Melbourne.

Un Macbeth moderno con Michael Fassbender. Dirige Justin KurzelOggi potrebbe essere Justin Kurzel, regista australiano dell'interessante Snowtown, a dirigere un nuovo lungometraggio che si ispira al Macbeth, prodotto da See-Saw Films (Il discorso del re, Shame, Top of the Lake) scritto da Todd Louiso e Jacob Koskoff e interpretato da Michael Fassbender (Twelve Years a Slave, Frank, lo vedremo nel nuovo Terrence Malick, in The Counselor, Genius, Assassin's Creed e nel sequel di Prometheus). Le riprese potrebbero iniziare entro la fine dell'anno.

---------------- inserzione pubblicitaria ---------------

---------------------------------------------------------------
 

---------------- inserzione pubblicitaria ---------------
----------------------------------------------------------------

Kurzel ha in cantiere anche Our Kind of Traitor, tratto da Il nostro traditore tipo di John le Carré, attualmente in preproduzione, con un ottimo cast: Mads Mikkelsen, Ralph Fiennes e Ewan McGregor i primi nomi. (m.p.)