Un ragionevole dubbio, di Peter P. Croudins

un ragionevole dubbio
Non solo Peter Howitt, dietro lo pseudonimo di Peter P. Croudins, imprigiona il suo lavoro in un’apatia registica che castra ogni possibile slancio, ma Un ragionevole dubbio inciampa anche in quello che sulla carta sarebbe dovuto essere il suo elemento portante, il sottile gioco di ribaltamento in cui braccato e braccatore (Samuel L. Jackson e Dominic Cooper) finiscono per scambiarsi i ruoli

-----------------------------------------------------------
SCUOLA DI CINEMA SENTIERI SELVAGGI: APERTE LE ISCRIZIONI ANNO 2022-23


-----------------------------------------------------------
un ragionevole dubbioNulla sembra poter fermare Mitch, il giovane procuratore distrettuale con il volto tracotante di Dominic Cooper, che inanella vittorie su vittorie nelle aule di tribunale di Chicago. D’altronde il suo asso vincente è fatto dell’apparente inconfutabilità di quel sogno, vecchio quanto l’America, che racconta come non contino affatto l’ambiente e le storie da cui si proviene, perchè l’uomo è il vero padrone del suo futuro e delle sue azioni. Sta, dunque, unicamente a lui divenire l’artefice del sua felicità. Ma riuscire a non inciampare nei trabocchetti che la vita continua ad inventarsi non è affatto facile. E ben presto, coinvolto in un incidente notturno che potrebbe mettere a repentaglio la sua brillante carriera e la prosperità della sua famiglia, Mitch costruisce un’ingegnosa trama di menzogne per sfuggire al suo delitto, salvo poi scoprirsi vittima di un disegno che non ha mai davvero pilotato, quando, in preda ai sensi di colpa, fa scagionare il giustiziere reso folle dal massacro della sua famiglia, interpretato da Samuel L. Jackson.

----------------------------
OPEN DAY SCUOLA DI CINEMA SENTIERI SELVAGGI

----------------------------

Non è un caso, nè tantomento un vezzo quello di Peter Howitt che sceglie di firmare Un ragionevole dubbio come Peter P. Croudins. Di certo, nel suo saltare da un genere all’altro, Sliding Doors, Johnny English o Laws of Attraction, Howitt non ha mai brillato per l’originalità del suo sguardo, ma trovandosi di fronte ad un film che zoppica, a dir poco vistosamente, dall’inizio alla fine, questa volta sceglie addirittura di nascondersi dietro uno pseudonimo. Oltre ai macroscopici buchi nella scrittura di Peter A. Dowling che, nel tentativo di infondere un ritmo sostenuto a questo suo legal thriller, finisce per farsi sfuggire di mano la storia e per perdere di vista i personaggi, Un ragionevole dubbio mostra tutto il suo fiato corto proprio in quello che sulla carta sarebbe dovuto essere il suo elemento portante, ovvero il sottile gioco di ribaltamento in cui braccato e braccatore finiscono per scambiarsi i ruoli. Il risultato è, dunque, un film incredibilmente confuso, che continua a sprecare le potenzialità di un racconto dove Dominic Cooper, costretto a dismettere, pena l’incolumità non solo della sua carriera, ma anche della sua famiglia, il rispettabile completo scuro da procuratore, si ritrova a dibattersi in una ragnatela che lui stesso è andato costruendosi attorno. Sotto le spoglie di Peter P. Croudins, Peter Howitt, poi, non si accontenta di imprigionare il suo lavoro in un’apatia registica che ne castra ogni possibile slancio, basta guardare la svogliatezza della scena girata nella fabbrica abbandonata per rendersene conto, ma sembra non sapere che farsene persino del povero Samuel L. Jackson, che si riscopre ben presto impantanato nello sguardo senza spessore di Croudins/Howitt. E così, del vendicatore senza neanche più un’anima da vendere al diavolo non rimane che un grossolano abbozzo, malamente relegato sullo sfondo di un film assolutamente dimenticabile.
 
 
Titolo originale: Reasonable Doubt
Regia: Peter P. Croudins
Interpreti: Samuel L. Jackson, Erin Karpluk, Dominic Cooper, Gloria Reuben, Ryan Robbins, Dylan Taylor, Philippe Brenninkmeyer, John B. Lowe
Distribuzione: Adler Entertainment
Durata: 91’
Origine: USA, 2014
 

 

--------------------------------------------------------------
Le Arene estive di Cinema a Roma

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative