Una separazione

di Asghar Farhadi

Una separazioneTitolo originale: Jodaeiye Nader az Simin
Interpreti: Leila Hatami, Peyman Moadi, Shahab Hosseini, Sareh Bayat, Sarina Farhadi
Origine: Iran, 2011
Distribuzione: Sacher Distribuzione
Durata: 123'

 

--------------------------------------------------------------------
SCOPRI I NUOVI CORSI ONLINE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI


--------------------------------------------------------------------

 

 

Simin (Leila Hatami – Leila, Love Stricken) vuole lasciare l'Iran con il marito Nader (Peyman Moadi – About Elly) e la figlia Termeh (Sarina Farhadi). Una volta ottenuto il visto e preparato l'occorrente, Nader decide però di non partire, rifiutandosi di abbandonare il padre malato di Alzheimer. Così, Simin chiede il divorzio per partire lo stesso con sua figlia e, nel frattempo, torna a vivere da sua madre. Termeh, invece, sceglie di rimanere a vivere col padre, il quale assume una giovane donna, Razieh (Sareh Bayat), per prendersi cura del padre malato. In realtà, Nader non sa che la nuova domestica, molto religiosa, è incinta e lavora all'insaputa del marito.
 

Una separazione di Asghar Farhadi (About Elly, Chahar Shanbeh Souri) ha vinto l'Orso d'Oro per il miglior film, l'Orso d'Argento per l'insieme del cast ed il premio della Giuria Ecumenica al 61° Festival di Berlino, prima opera ad aver vinto tre Orsi, ed è risultato il miglior film anche al Sydney Film Festival. Sarà il film che rappresenterà l'Iran alla 84° edizione degli Oscar.

Grazie ad un accordo tra Sacher Film e la piattaforma Cineama si può segnalare il desiderio di vedere la pellicola nella propria città, iniziativa 2.0 nata allo scopo di aumentare l'interattività degli spettatori e cercare di prolungare la permanenza del film nelle sale italiane.

 

(E. P.)

 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #7