"Universitari – molto più che amici", di Federico Moccia

universitari
I personaggi, privi di contraddizioni e sfaccettature non raggiungono la profondità e la vitalità che meriterebbero, e perdono l’occasione di mostrare gli aspetti più nascosti del loro carattere, limitandosi a fare i capricci come scolaretti e a vivere all’ombra dei drammi familiari che li affliggono dall’infanzia.

-----------------------------------------------------------
SCUOLA DI CINEMA SENTIERI SELVAGGI: APERTE LE ISCRIZIONI ANNO 2022-23


-----------------------------------------------------------

Se gli anni del liceo di Tre metri sopra il cielo e Scusa ma ti chiamo amore sono quelli che fanno da sfondo ai moti di ribellione verso le convenzioni e le regole imposte da una classe sociale borghese e bigotta, e quelli in cui nascono gli amori più contrastati, sofferti e appassionati, cosa succede quando questi spiriti liberi crescono e arrivano a scontrarsi con la vita universitaria? Incertezze, dubbi e la paura costante per un futuro sempre più incerto attanagliano le giornate senza orari dei giovani universitari, che si dibattono tra gli esami incombenti, i problemi della convivenza, e naturalmente, l’amore.

----------------------------
15 BORSE DI STUDIO DELLA SCUOLA SENTIERI SELVAGGI

----------------------------

Federico Moccia, che a quanto pare è ancora strettamente abbarbicato al mondo giovanile e ai suoi stereotipi, rappresenta gli studenti fuori sede di oggi attraverso il filtro rosa shocking della commedia romantica, osservando dal buco della serratura le scaramucce e le tenerezze di tre ragazzi e tre ragazze che vivono insieme in una vecchia villa alla periferia di Roma. Carlo, Alessandro e Faraz, ovvero il regista esordiente, l’attivista fattone e l’ingegnere nucleare egocentrico, dopo anni di pacifica convivenza tra uomini, sono costretti ad accogliere in casa tre ragazze. “La peggiore punizione per un uomo è mettergli accanto una donna”, intima l’arcigna padrona di casa e, detto fatto, la presenza femminile fa irruzione nella casa. Francesca, la timida studentessa di provincia, Giorgia, la creativa cosmopolita ed Emma la velina di belle speranze, in breve tempo scombussolano gli equilibri e gli ormoni dei ragazzi e trasformano Villa Gioconda in un Grande Fratello a tinte fluo.

L’incontro-scontro di personalità così differenti tra loro, se da una parte può suscitare sentimenti forti come l’odio, l’amore e soprattutto l’amicizia, e portare a reazioni inaspettate, dall’altra la serie di tipi umani plasmati a tavolino da Federico Moccia, e costretti a una convivenza forzata, apre la strada a risvolti più che prevedibili. I personaggi, privi di contraddizioni e sfaccettature non raggiungono la profondità e la vitalità che meriterebbero, e perdono l’occasione di mostrare gli aspetti più nascosti del loro carattere, limitandosi a fare i capricci come scolaretti e a vivere all’ombra dei drammi familiari che li affliggono dall’infanzia. Oltre a non sfruttare il potenziale comico e i risvolti romantici della vita fuori sede, concentrandosi quasi esclusivamente sul rapporto conflittuale con le famiglie d’origine, Universitari dipinge una generazione idealizzata e stereotipata, che pur essendo finalmente libera di scegliere chi amare e con chi vivere, continua a fare le scelte sbagliate e ad abbandonarsi a un flusso di amori e di rapporti superficiali, per ignorare, almeno per un po’, le responsabilità del mondo che li aspetta fuori da Villa Gioconda.

Regia: Federico Moccia
Interpreti: Simone Riccioni, Brice Martinet, Primo Reggiani, Maria Chiara Centorami, Nadir Caselli, Sara Cardinaletti, Paola Minaccioni, Enrico Silvestrin, Luis Molteni, Maurizio Mattioli, Barbara De Rossi, Amanda Sandrelli
Origine: Italia, 2013
Distribuzione: Medusa Film
Durata: 90'

--------------------------------------------------------------
Le Arene estive di Cinema a Roma

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative