Un’ora sola, il cortometraggio con Giuliano Montaldo

Il corto di Serena Corvaglia verrà presentato al pubblico in un evento speciale e gratuito al Cinema Troisi di Roma il prossimo 6 dicembre

----------------------------
MASTERCLASS ONLINE DI REGIA CON MIMMO CALOPRESTI

----------------------------

In cerca di un luogo magico dove fare l’amore, due giovani fidanzatini fuggono dalla città e si appartano in riva al mare. Ma nulla, in questa romantica ragazzata, è davvero come sembra. Un’ora sola di Serena Corvaglia verrà presentato al pubblico in un evento speciale e gratuito al Cinema Troisi di Roma il prossimo 6 dicembre. Il corto vede protagonisti Filippo Scicchitano e Sofia Iacuitto, oltre che l’inseparabile coppia Giuliano Montaldo e Vera Pescarolo.

----------------------------
CORSO ONLINE DI CRITICA CINEMATOGRAFICA CON LA REDAZIONE DI SENTIERI SELVAGGI

----------------------------

“Tutti noi amiamo perderci in un bel ricordo. Riportare alla memoria le esperienze più intense ci rassicura”, spiega la regista Serena Corvaglia in un’intervista a Repubblica. “Ci dà conferma che abbiamo vissuto. Ma cosa accade quando il passato ci appare migliore del presente? Dove lo troviamo il coraggio di andare avanti, quando ci accorgiamo che alcune emozioni sono andate perdute per sempre?” Il cortometraggio ha già vinto una menzione speciale al Trieste Science+Fiction e il premio Miglior Fotografia AIC (Gianluca Palma) e Miglior Montaggio AIM (Valeria Sapienza) al Accordi e Disaccordi Film Festival.

--------------------------------------------------------------
SENTIERISELVAGGI21ST N.13 – PRENOTA LA COPIA IN OFFERTA SCONTATA ENTRO IL 31 GENNAIO!

--------------------------------------------------------------

Passato e presente si intersecano in questo progetto che vede una giovane regista dirigere il maestro di 92 anni, insieme alla moglie Vera Pescarolo.

La prima scena che abbiamo girato”, prosegue Corvaglia, “è stata la camminata di Giuliano Montaldo e della moglie Vera Pescarolo sul Lungotevere al tramonto. Erano diversi minuti di camminata e l’abbiamo ripetuta tre volte. E’ stato dolcissimo ascoltare Giuliano che incitava Vera a continuare a camminare: hanno entrambi un’età e girare ha richiesto loro uno sforzo fisico notevole, che hanno affrontato egregiamente. Per me averli sul set è stata un’esperienza indimenticabile.”

Il corto verrà presentato in sala dal cast, e sarà arricchito dalla proiezione di Tutta la vita ti vorrei, backstage con intervista inedita a Giuliano Montaldo e Vera Pescarolo.

----------------------------
BANDO PER IL CORSO DI CRITICA DIGITALE 2023

----------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative