Up & Down – Un film normale, di Paolo Ruffini e Francesco Pacini

Cos’è la normalità? E cosa significa essere normali? Paolo Ruffini si interroga su una domanda che a molti può apparire scontata e la pone anche ai protagonisti di questo viaggio chiamato Up & Down, presentato come evento speciale ad Alice nella città. Federico, Andrea, Erika, Giacomo, Simone e David sono cinque ragazzi con la sindrome di Down e un autistico, che hanno in comune la passione per il teatro. Sono tutti attori professionisti, commedianti, della compagnia livornese Mayor Von Frinzius, fondata da Lamberto Giannini circa vent’anni fa. Un laboratorio che dà corpo alle emozioni e in cui non esistono barriere: il teatro qui è vissuto come forma d’espressione che apre alla libertà totalizzante e che aggancia con un filo diretto e immediato chi recita e chi assiste agli spettacoli.

---------------- inserzione pubblicitaria ---------------

----------------------------------------------------------------

Il film, in tal senso, si inserisce in maniera complementare, e come spiega lo stesso Ruffini in una scena, in maniera casuale: semplicemente dall’idea di uno dei ragazzi che, un giorno, ha chiesto perché stessero girando il backstage della tournée. Le riprese, di vario genere e formato (spesso fatte con il telefonino o ripescate da qualche social), traducono la natura sociale del progetto pensato per far conoscere ai più la bellezza e la ricchezza che persone simili danno. E si è travolti dallo straordinario che si nasconde dietro l’ordinario, perché per loro è questa la normalità. Siamo allora noi a dover fare un passo indietro, a mettere in discussione il nostro concetto di normalità e a constatare che è una finta certezza, raccontata forse per far credere ai più che la vita sia bianca o nera e che non si tratti piuttosto di una questione di prospettive. Gli sguardi di questi ragazzi sono di chi vive con leggerezza e si emoziona nell’alzare la testa al cielo per vedere le nuvole, consapevoli comunque che ci può sempre essere un temporale in agguato. Accanto all’allegria e alla condivisione, ci sono anche momenti di rabbia e sconforto, come nel caso di Simone che ha perso la madre e vive in una casa famiglia: per lui il palcoscenico diventa letteralmente un luogo per urlare i propri sentimenti. Up & Down è quindi un’esperienza più che un documentario, una giostra che fra salite e discese ci invita a prender parte a uno spettacolo… normale! Qui tutte le date.

 

---------------- inserzione pubblicitaria ---------------

---------------------------------------------------------------

Regia: Paolo Ruffini, Francesco Pacini
Interpreti: Paolo Ruffini, Lamberto Giannini, Erika Bonura, Simone Cavaleri, Andrea Lo Schiavo, Federico Parlanti, David Raspi, Giacomo Scarno, Pino Insegno – Narratore
Distribuzione: Fenix Entertainment
Durata: 75′

---------------- inserzione pubblicitaria ---------------

---------------------------------------------------------------
Origine: Italia 2018