VENEZIA 67 – "Vincent Gallo è un animale in fuga solo contro il mondo". Incontro con Jerzy Skolimowski e Jeremy Thomas

jerzy skolimowskiIl regista polacco Jerzy Skolimowski accompagnato da Jeremy Thomas (produttore spesso coraggioso, a lui dobbiamo tra i tanti film Crash di David Cronenberg) presenta alla stampa Essential Killing, film selezionato tra i titoli in concorso e interpretato da un  Vincent Gallo "solo contro tutti", uomini e paesaggi ostili

jerzy skolimowskiIl regista polacco Jerzy Skolimowski accompagnato da Jeremy Thomas (produttore spesso coraggioso, a lui dobbiamo tra i tanti film Crash di David Cronenberg) presenta alla stampa Essential Killing, film selezionato tra i titoli in concorso e interpretato da un  Vincent Gallo "solo contro tutti", uomini e paesaggi ostili.

---------------------------------------------------------------
Torna il BLACK FRIDAY di SENTIERI SELVAGGI!

---------------------------------------------------------------

 

Nella sua filmografia spesso un uomo lotta contro l'altro. Essential Killing sembra scegliere la lotta di uno contro il mondo.

Jerzy Skolimowski:

Si tratta decisamente della lotta di uno contro tutti. Non solo uomini, ma anche una natura ostile.

 

Ha un motivo specifico la scelta della Norvegia come location?

 

Interviene Jeremy Thomas: il film è una coproduzione e tra i paesi c'è la Norvegia, ma questa rappresentava anche la location perfetta: la decisione pragmatica quindi è venuta a coincidere con quella artistica.

Jerzy Skolimowski: In particolare è stata perfetta per la presenza costante della neve: in Polonia la neve è capricciosa, rischiavamo di trovarne troppa o troppo poca.

 

Cosa rappresentano i flashback presenti nel film?

 

Visto che ho lasciato il personaggio di Gallo quanto più possibile avvolto da un'atmosfera di ambiguità – le informazioni sono minime, potrebbe essere un terrorista ma anche una persona innocente, probabilmente, che si è trovata al momento sbagliato nel posto sbagliato – ho voluto fornire qualche dettaglio in più con i flashback. Inoltre mi sono stati utili per inserire delle citazioni del Corano a cui tenevo particolarmente.

 

C'è una caratterizzazione precisa delle forze americane e della parte avversa.

 

Non c'è nessun sottotesto politico di questo genere. Certo, l'esercito americano è uno dei più potenti al mondo,

-----------------------------------------------------------
DOCUSFERA film, incontri, masterclasss, workshop sul documentario italiano


-----------------------------------------------------------
e tuttavia le missioni che organizza hanno esiti complicati. Ma non avevo in mente una critica di questo tipo: la politica
è esclusivamente una cornice. Per me il film inizia quando l'uomo inizia la sua fuga, il resto è solo un prologo funzionale.
 

Skolimowski su Vincent Gallo:

 

Vincent Gallo è un animale in fuga. Il suo personaggio è sostanzialmente anonimo. La cosa interessante è che Vincent Gallo ha dei tratti somatici bizzarri, indefiniti. L'uomo di Essential Killing potrebbe essere un mediorientale, potrebbe essersi trasferito lì o viverci da sempre, inoltre tace totalmente.

In origine volevo fargli dire una sola battuta (una telefonata a sua moglie) ma Vincent mi ha convinto a scegliere una sfida
totale e eliminare anche queste poche parole. Il suo metodo come attore è stato impressionante, quasi estremo. Si è praticamente torturato nelle pause di lavorazione, non parlava con nessuno, cercava in ogni modo di isolarsi per restare in parte.

Avete condiviso l'esperienza qui a Venezia, entrambi in qualità di registi? [Vincent Gallo ha portato al Lido anche il suo terzo lungometraggio, Promises written in water, e il corto The Agent]
 

Interviene Jeremy Thomas: Ieri sera ho parlato con Vincent e mi ha spiegato che non sarà presente nemmeno alla conferenza stampa del suo film da regista: è un puro, preferisce che siano i suoi lavori a parlare per lui.

 

---------------------------------------------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ

---------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative