VENEZIA 68 – Aria di Venezia (4)

mathieu amalric alla fine della conferenza di poulet aux prunes

Pillole, frasi colte al volo, curiosità, uscite di testa, collegamenti videocrebrali sfasati, ecc… Ogni giorno con Simone Emiliani dalla 68a Mostra del Cinema di Venezia.

mathieu amalric alla fine della conferenza di poulet aux prunes– Tra gli ospiti illustri della Mostra, oggi c'era anche Diego Della Valle. si è visto nei pressi dell'entrata tra la Sala Grande e la Volpi.

--------------------------------------------------------------------
Torna il BLACK FRIDAY di SENTIERI SELVAGGI


-----------------------------------------------------

– L'unica scena bella di Contagion forse l'ha girata Matt Damon ed è quella del ballo privato proprio tra la figlia di Damon e il ragazzo mentre il padre piange guardando le foto della moglie. In quel momento probabilmente Soderbergh era andato a prendersi un caffè

---------------------------------------------------------------------
RIFF AWARDS 2020

---------------------------------------------------------------------

– Imbarazzante conferenza stampa oggi di Cose di un altro mondo dove quasi tutte le domande vertevano sulle polemiche della Lega. Una giornalista si è addirittura spinta affermando che la fonte d'ispirazione fosse l'industriale Ponta. Il moderatore Magrelli ha fatto l'unica domanda di cinema alla fine. Mastandrea ha chiuso con una battuta: "Non voglio parlare del mio personaggio". 

– Sempre in conferenza stampa, più che domande si fanno considerazioni, si danno consigli. Come è avvenuto per quella di Poulet aux prunes di Satrapi-Paronnaud quando una giornalista ha detto che il film è sbagliato perché il violino non era lo strumento giusto.

– Le poche illuminazioni della giornata le ha regalate Mathieu Amalric quando ha parlato di Ernst Lubitsch e James Stewart. Mentre la Satrapi, commossa, lo ha baciato, alcuni sguardi in sala stampa erano persi nel vuoto. Di chi si sta parlando?

– Gwyneth Paltrow, che trascina dietro il virus in Contagion, in conferenza stanmpa attacca: "Se la morte causata dal virus fosse una condanna per chi ha relazioni extraconiugali, pochi in questa sala resterebbero vivi. Soprattutto in Italia"

– A Wild Salome di Al Pacino va al momento la Coppa Volpi per la scena più erotica del festival, nella pirotecnica, esplosiva, fiammeggiante danza dei sette veli di Jessica Chastain, nei panni di Salomé e già moglie di Brad Pitt in The Tree of Life.

– Durante la proiezione di Poulet aux prunes uno spettatore esce dalla porta laterale durante il film. Arriva un responsabile di sala per impedirglielo ma lo rincorre e lascia la porta aperta.

 

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #7