VENEZIA 69 – I cancelli del cielo, torna Michael Cimino

Michael Cimino presenta I cancelli del cielo in versione restaurata a Venezia 69
Tra le pellicole restaurate della sezione Venezia Classici alla 69° Mostra del cinema di Venezia c'è I cancelli del cielo di Michael Cimino, presentato dal regista in persona. Tra gli altri film, titoli di Rossellini, Pasolini, Petri, Bergman, Welles, Wilder, Hawks

Michael Cimino presenta I cancelli del cielo in versione restaurata a Venezia 69
 

--------------------------------------------------------------------
SCOPRI I NUOVI CORSI ONLINE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI


--------------------------------------------------------------------

 

Tra le pellicole restaurate della sezione Venezia Classici alla 69° Mostra del cinema di Venezia (i film in concorso e fuori concorso) c'è I cancelli del cielo (1980) di Michael Cimino.

--------------------------------------------------------------------
OFFERTA CORSI SCENEGGIATURA ONLINE
Due nuovi corsi operativi di Sceneggiatura per il Cinema e le Serie Tv! Scopri l’offerta sul pacchetto

--------------------------------------------------------------------

I cancelli del cielo, Michael Cimino torna a Venezia per la versione restaurataIl regista, oggi sessantottenne – da sempre schivo rispetto alle apparizioni pubbliche, il suo ultimo film Verso il sole risale al '96 – sarà presente alla proiezione del film, nella versione di 219 minuti restaurata digitalmente da Criterion con la supervisione dell'autore.

Il film, interpretato da Kris Kristofferson, Christopher Walken, Isabelle Huppert, Jeff Bridges, John Hurt, Mickey Rourke e da Willem Dafoe alla sua prima apparizione sullo schermo, è avvolto dalla leggenda: non solo per la lavorazione travagliata, ma anche per aver segnato la fine di un'epoca. Alla sua uscita nelle sale venne duramente stroncato da buona parte della critica internazionale, con alcune eccezioni: il critico britannico David Thomson lo definì "un mostro ferito", riferendosi alla sua gestazione ambiziosa e complicata, inquadrato però nella grande tradizione americana dei Melville e dei Pollock, e Martin Scorsese lo difese, sostenendo i suoi "molti pregi sottovalutati".

Kris Kristofferson e Isabelle Huppert, 1982, Mostra del Cinema di VeneziaHeaven’s Gate era stato proiettato a Venezia nel 1982, nella versione integrale di 330 minuti, nella sezione Mezzogiorno-Mezzanotte curata da Enzo Ungari (nella foto accanto, Kris Kristofferson e Isabelle Huppert sulla spiaggia del Lido).

Tra gli altri film presenti nella sezione Venezia Classici, Fanny & Alexander (1982) di Ingmar Bergman, Campanadas a medianoche (1965) di Orson Welles, American Dreams (1984) di James Benning, Sunset Boulevard (1950) di Billy Wilder, Gli uomini preferiscono le bionde (1953) di Howard Hawks, Il caso Mattei (1972) di Francesco Rosi, Porcile (1969) di Pier Paolo Pasolini, La decima vittima (1950) e Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto (1970) di Elio Petri, Stromboli (1950) di Roberto Rossellini, Karumen kokyo ni kaeru (1951) di Kinoshita Keisuke.

La sezione sarà integrata dalla presentazione da alcuni documentari sul cinema e i suoi autori.

Nella nostra gallery, alcune immagini di Heaven's Gate di Michael Cimino.
 

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #7


VENEZIA 69 – I cancelli del cielo, torna Michael Cimino

Michael Cimino presenta I cancelli del cielo in versione restaurata a Venezia 69
Tra le pellicole restaurate della sezione Venezia Classici alla 69° Mostra del cinema di Venezia c'è I cancelli del cielo di Michael Cimino, presentato dal regista in persona. Tra gli altri film, titoli di Rossellini, Pasolini, Petri, Bergman, Welles, Wilder, Hawks

Michael Cimino presenta I cancelli del cielo in versione restaurata a Venezia 69
 

--------------------------------------------------------------------
SCOPRI I NUOVI CORSI ONLINE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI


--------------------------------------------------------------------

 

Tra le pellicole restaurate della sezione Venezia Classici alla 69° Mostra del cinema di Venezia (i film in concorso e fuori concorso) c'è I cancelli del cielo (1980) di Michael Cimino.

--------------------------------------------------------------------
OFFERTA CORSI SCENEGGIATURA ONLINE
Due nuovi corsi operativi di Sceneggiatura per il Cinema e le Serie Tv! Scopri l’offerta sul pacchetto

--------------------------------------------------------------------

I cancelli del cielo, Michael Cimino torna a Venezia per la versione restaurataIl regista, oggi sessantottenne – da sempre schivo rispetto alle apparizioni pubbliche, il suo ultimo film Verso il sole risale al '96 – sarà presente alla proiezione del film, nella versione di 219 minuti restaurata digitalmente da Criterion con la supervisione dell'autore.

Il film, interpretato da Kris Kristofferson, Christopher Walken, Isabelle Huppert, Jeff Bridges, John Hurt, Mickey Rourke e da Willem Dafoe alla sua prima apparizione sullo schermo, è avvolto dalla leggenda: non solo per la lavorazione travagliata, ma anche per aver segnato la fine di un'epoca. Alla sua uscita nelle sale venne duramente stroncato da buona parte della critica internazionale, con alcune eccezioni: il critico britannico David Thomson lo definì "un mostro ferito", riferendosi alla sua gestazione ambiziosa e complicata, inquadrato però nella grande tradizione americana dei Melville e dei Pollock, e Martin Scorsese lo difese, sostenendo i suoi "molti pregi sottovalutati".

Kris Kristofferson e Isabelle Huppert, 1982, Mostra del Cinema di VeneziaHeaven’s Gate era stato proiettato a Venezia nel 1982, nella versione integrale di 330 minuti, nella sezione Mezzogiorno-Mezzanotte curata da Enzo Ungari (nella foto accanto, Kris Kristofferson e Isabelle Huppert sulla spiaggia del Lido).

Tra gli altri film presenti nella sezione Venezia Classici, Fanny & Alexander (1982) di Ingmar Bergman, Campanadas a medianoche (1965) di Orson Welles, American Dreams (1984) di James Benning, Sunset Boulevard (1950) di Billy Wilder, Gli uomini preferiscono le bionde (1953) di Howard Hawks, Il caso Mattei (1972) di Francesco Rosi, Porcile (1969) di Pier Paolo Pasolini, La decima vittima (1950) e Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto (1970) di Elio Petri, Stromboli (1950) di Roberto Rossellini, Karumen kokyo ni kaeru (1951) di Kinoshita Keisuke.

La sezione sarà integrata dalla presentazione da alcuni documentari sul cinema e i suoi autori.

Nella nostra gallery, alcune immagini di Heaven's Gate di Michael Cimino.
 

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #7