VENEZIA 70 – Con gli occhi chiusi …e tutti twittarono (8)

Questa edizione verrà ricordata per aver definitivamente sdoganato Twitter, che pure esiste dal 2006, ma che solo da poco sta crescendo nell’uso degli italiani. Tra critici, case di produzione, star, magnifici spettatori, non si placa mai il flusso continuo ed ininterrotto di tweet (hashtag #Venezia70).

Quest’anno il Festival approda definitivamente sui Social Network, dove già da qualche anno i più accaniti, agguerriti e “intrepidi” (citazione…) si davano appuntamento per commentare e giudicare i film visti e le star. Ma questa edizione verrà ricordata per aver definitivamente sdoganato Twitter, che pure esiste dal 2006, ma che solo da poco sta crescendo nell’uso degli italiani.

--------------------------------------------------------------------
SCOPRI I NUOVI CORSI ONLINE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI


--------------------------------------------------------------------

 

Abbiamo già detto del Direttore Barbera (e qualcuno ha frainteso prendendola per un’esaltazione della sua Direzione, mentre era solo una constatazione di un’attenzione diversa alla comunicazione), che continua a regalarci foto di star e tramonti romantici da spiaggia, ma il più attivo dei critici da 140 battute resta Enrico Magrelli (3.289 follower e 6.555 tweet) che non solo ha ormai acquisito una capacità di sintesi perfetta, ma gioca spesso con i suoi “twitter complici” con foto, fumetti o quiz notturni. E poi: ci credereste che Giulio Base ha la bellezza di 96.900 follower (e 10.900 tweet) ? ….

--------------------------------------------------------------------
OFFERTA CORSI SCENEGGIATURA ONLINE
Due nuovi corsi operativi di Sceneggiatura per il Cinema e le Serie Tv! Scopri l’offerta sul pacchetto

--------------------------------------------------------------------

 

Intanto su Twitter vanno forte le foto della Johansson, sembra proprio che l’abbiano fotografata tutti, da tutti i punti di vista possibili, mentre lei intanto non ha profili twitter ma solo profili fatti dai suoi fan. Altro twittercritico da seguire è Mauro Gervasini (1.097 follower e 2.985 tweet), non solo perché è un amico e gli vogliamo bene, non solo perché è uno dei selezionatori della Mostra, ma anche per questo magnifico tweet, che da solo vale il +follower:

 

 

Una twittatrice senza respiro è Marta Cagnola (di radio 24), che salta con la stessa leggerezza di tocco da Venezia a sanremo (6.604 follower e la bellezza di 18.829 tweet!); lei non solo twitta ma dialoga con tutti, è un fiume in piena, vitalità milanese al 100%. Ma i più belli sono i tweet che ignorano i film e le grandi discussioni, per concentrarsi su una poetica in 140 battute. Uno dei tweet migliori è questo di Alice Cucchetti (525 follower e 2.102 tweet):

 

E visto che, anche se al Lido, in fondo siamo sempre a Venezia, non possiamo che chiudere che con Il triste mietitore (62.232 follower, 22.337 tweet), con un tweet, un po’ lugubre e misterioso, che è tutto un programma:

 

 

E buone twittate a tutti… (f.c.)

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #7


2 commenti