#Venezia73: Emma Stone e Damien Chazelle presentano La La Land

Ha preso avvio oggi la 73esima edizione del Festival di Venezia con la presenza in concorso di La La Land, film diretto Damien Chazelle con protagonisti Emma Stone e Ryan Gosling. L’attrice ed il regista sono intervenuti durante la conferenza stampa del film, dedicando un primo pensiero a quello che è avvenuto in Italia negli ultimi giorni: “Amo la vostra cultura, il vostro cinema, il vostro cibo. Questa tragedia è una vicenda tremenda. Sono realmente dispiaciuto.” ci ha tenuto a dire Chazelle prima di concentrarsi sul film.

Il suo musical è stato molto applaudito dai giornalisti presenti in sala che gli hanno chiesto subito il perché di questa scelta di genere: “Io penso che la speranza e l’amore possano essere portati sul grande schermo solo con il musical. Si riescono ad esprimere emozioni cantando, violando così ogni regola della realtà.”. E se qualcuno gli fa notare che è un genere che stava morendo lui risponde: “I vecchi musical sono atemporali perché parlano di cose semplici. La sfida di oggi è raccontare quelle emozioni che sono così forti da portarti a cantare ed introdurle in maniera non forzata.”. Effettivamente il film ha colpito molto per il modo in cui viene introdotto nel musical l’aspetto onirco che rende il film quasi un fantasy che giustifica i momenti musicali dello spettatore: “I sogni non sono all’altezza della realtà ed è per questo importante portarli al cinema. I due attori sono perfetti perché rendono questo autentico pur trattandosi di fantasia.”.

Emma Stone d’altro canto ha sempre amato il genere fin da bambina, cosa che negli ultimi tempi l’ha portata anche a debuttare sul palco di Broadway: “Ho sempre sognato di fare un film in cui recito e che poi improvvisamente mi metto a cantare.” ha detto per poi aggiungere sul suo personaggio “Lei vuole fare l’attrice e quindi con Damien abbiamo parlato molto degli incidenti che ho avuto io a 15 anni quando mi sono trasferita a Los Angeles. Ci sono stati dei provini umilianti ed una cosa che ammiro del mio personaggio è che io non ho mai avuto la forza di reagire scrivendo qualcosa da mostrare agli altri. Non sono mai stata così coraggiosa ma devo anche dire che non ho vissuto nemmeno momenti così traumatici.”. Il ritorno in coppia con Ryan Gosling, che ha definito un grande amico ed una persona a cui vuole molto bene, ha reso l’attrice molto predisposta a partecipare al film anche se a convincerla pienamente è stato il grande talento del regista: Lui è un grande talento giovane che si è esposto con tutto il cuore. E’ stato sempre collaborativo con tutti ma ha portato sul grande schermo la sua personale visione, e non è una cosa da tutti. Questo dovrebbe essere da grande ispirazione per gli esordienti più giovani che sono sempre così cinici”.

La La Land uscirà in Italia il 26 Gennaio 2017.