#Venezia78 – The Card Counter: incontro con Paul Schrader e il cast

Paul Schrader torna a Venezia con un nuovo complesso film sull’elaborazione del trauma. Con lui Oscar Isaac, Tye Sheridan, Tiffany Haddish. Da domani 3 settembre al cinema

-----------------------------------------------------------
SCUOLA DI CINEMA SENTIERI SELVAGGI: APERTE LE ISCRIZIONI ANNO 2022-23


-----------------------------------------------------------

Alla 78esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia torna il regista e sceneggiatore Paul Schrader, ormai assiduo frequentatore del Lido dopo aver presentato The Canyons nel 2013 e First Reformed nel 2017. Quest’anno è il turno di The Card Counter, la storia di un uomo con un passato difficile e molto traumatico che occupa il tempo e la mente giocando a poker, vagando da un casinò all’altro. L’autore ha spiegato la scelta del tema del film e l’importanza del senso di colpa:“Il problema secondo me è la mancanza di responsabilità che pervade la nostra società contemporanea. Nel film abbiamo un personaggio che è stato perdonato dalla società ma non da sé stesso. Sono partito da una domanda: cosa può aver fatto di così terribile e imperdonabile? Per questo motivo ho scelto un caso come Abu Ghraib, perché è una macchia indelebile per l’intera nazione, non solo un crimine”. A proposito di memoria relativa a crimini di guerra il regista ha aggiunto come “i soldati americani presenti all’aeroporto di Kabul nei giorni scorsi avranno senz’altro degli spiacevoli ricordi”.

----------------------------
15 BORSE DI STUDIO DELLA SCUOLA SENTIERI SELVAGGI - NUOVA SCADENZA: 29 settembre!

----------------------------

L’attore protagonista è il prolifico Oscar Isaac, presente quest’anno al Lido con altre due attese opere come Dune e Scenes from a Marriage. Isaac ha raccontato alla stampa il piacere di essere diretto da un regista come Schrader: “Ho sempre voluto lavorare con Paul. Ricordo che uno dei primi provini che ho fatto appena uscito dall’accademia era proprio con lui. Quando qualche anno fa ho ricevuto la sua mail gli ho risposto entusiasta, specificando da quanto tempo stessi aspettando quell’occasione”. Dopo aver partecipato a saghe da “green screen” come Star Wars o X-Men, Isaac è stato molto felice di “praticare finalmente uno studio approfondito sul personaggio”. Il regista ha aggiunto che lo stesso Isaac era stato considerato per il ruolo da protagonista nel precedente First Reformed, ma per questioni anagrafiche la scelta è ricaduta su Ethan Hawke: “quando ho scritto questa parte ho capito subito che Oscar sarebbe stato perfetto”.

----------------------------
SCUOLA DI SCENEGGIATURA: LA SPECIALIZZAZIONE

----------------------------

L’incontro è proseguito in un clima molto piacevole e in qualche occasione il regista ha riportato i propri attori all’ordine. Tye Sheridan ha raccontato un simpatico aneddoto relativo al periodo di pre-produzione: “durante la lettura del copione ho chiesto a Paul «perché non cambiamo questa frase in questo modo?» e lui mi ha risposto «perché i personaggi dei miei film non parlano cosi»”. Tiffany Haddish nasce come attrice comica e stand up comedian, secondo il suo parere un personaggio come il suo può essere “la luce che fa respirare il pubblico all’interno di una vicenda drammatica”. Schrader racconta di aver imparato questa lezione tempo fa da Martin Scorsese: “Ai tempi di Taxi Driver chiesi a Martin per quale motivo avesse scritturato un comico come Albert Brooks. Lui mi rispose che un comico riesce sempre a rendere un personaggio interessante, anche se sulla carta rischia di non esserlo. Quando ho iniziato a dirigere i miei film ho sempre tenuto a mente questo prezioso insegnamento”.

In conclusione Paul Schrader ha commentato la situazione del cinema contemporaneo: “Fare un film non è mai stato cosi semplice ed economico, ma è comunque molto difficile vivere di cinema. Chiunque abbia un telefono può fare un film, ma nessuno può vivere di questo. Io sono fortunato perché il mio nome è legato all’analogico, mi sono fatto un nome nell’epoca pre-digitale”.

--------------------------------------------------------------
CORSO ONLINE DI SCENOGRAFIA CINEMATOGRAFICA

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative