#Venezia79 – Don’t Worry Darling: Olivia Wilde si affida a Florence Pugh

Olivia Wilde presenta fuori concorso a #Venezia79 il suo secondo lungometraggio e porta al Lido una giovane coppia di star, Florence Pugh e Harry Styles. Dal 22 settembre in sala

--------------------------------------------------------------
CORSO ESTIVO DI CRITICA CINEMATOGRAFICA DAL 15 LUGLIO

--------------------------------------------------------------

Sono onorata ed emozionata per il fatto che Don’t Worry Darling avrà la sua prima mondiale alla Mostra del Cinema di Venezia. Quando sognavamo di realizzare questo film, immaginavamo Venezia come il nostro obiettivo finale, e non possiamo credere che stia accadendo davvero! […] Questo è veramente un sogno che si avvera.

Dichiarazioni che faticano a trattenere l’entusiasmo quelle della celebre attrice statunitense Olivia Wilde, oggi regista in rampa di lancio selezionata fuori concorso all’imminente 79esima Mostra del Cinema di Venezia con il suo secondo lungometraggio Don’t Worry Darling. Il film, thriller psicologico ambientato negli anni ’50, sembra voler fare leva sul carisma dei suoi giovani protagonisti, le star Florence Pugh (Midsommar, Piccole Donne) e Harry Styles (Dunkirk), oltre che su un nutrito gruppo di comprimari (la stessa Wilde, Gemma Chan, Chris Pine e non solo) e su prestigiose collaborazioni tecniche del calibro del direttore della fotografia Matthew Libatique (due volte nominato all’Oscar per A Star Is Born e Black Swan) e il compositore John Powell (nominato dall’Academy per Jason Bourne).

--------------------------------------------------------------
CORSO DI PRODUZIONE E DISTRIBUZIONE CINEMATOGRAFICA: ONLINE DAL 15 LUGLIO

--------------------------------------------------------------

----------------------------
UNICINEMA QUADRIENNALE:SCARICA LA GUIDA COMPLETA!

----------------------------

Il rilascio dei trailer ha permesso ai fan di dare un primo sguardo alle potenzialità del film e alle misteriose trame di un intreccio che si prospetta ricco di piani di lettura. Un intreccio a base di giovani coppie, un micromondo apparentemente perfetto, un oscuro progetto e numerose domande senza risposta.

Cresce dunque l’attesa per il nuovo progetto di Olivia Wilde, la quale, dopo il successo di La rinvincita delle sfigate (Booksmart), torna a lavorare con la fidata sceneggiatrice Katie Silberman, abbandonando le quiete sponde della commedia adolescenziale per affrontare ansie e terrori del genere thriller. E non è certo difficile immaginare che gli ostacoli che Florence Pugh si troverà ad affrontare andranno ben oltre il tentativo di due secchione di recuperare il tempo del divertimento perduto.

L’appuntamento con Don’t Worry Darling è a Venezia il 5 settembre e in tutti i cinema italiani il 22 dello stesso mese.

----------------------------
SCUOLA DI CINEMA TRIENNALE: SCARICA LA GUIDA COMPLETA!

----------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative