#Venezia79 – Gli Spiriti dell’Isola: McDonagh porta l’Irlanda a Venezia

Martin McDonagh torna al Lido con The Banshees of Inisherin, quarto lungometraggio del regista e vero e proprio ritorno alle origini. In concorso a #Venezia79

-----------------------------------------------------------
SCUOLA DI CINEMA SENTIERI SELVAGGI: APERTE LE ISCRIZIONI ANNO 2022-23


-----------------------------------------------------------

Ambientato su un’isola al largo della costa occidentale dell’Irlanda, Gli Spiriti dell’Isola (The Banshees of Inisherin) segue due amici di lunga data, Padraic (Colin Farrell) e Colm (Brendan Gleeson), che si trovano in una situazione di stallo quando Colm decide bruscamente di porre fine alla loro amicizia. Padraic, confuso e devastato, tenta di riaccendere il loro rapporto con il supporto di sua sorella Siobhan (Kerry Condon), che insieme a Dominic (Barry Keoghan), il figlio del poliziotto locale, ha le sue preoccupazioni all’interno della piccola comunità dell’isola. Ma quando Colm lancia un ultimatum scioccante per concretizzare le proprie intenzioni, gli eventi iniziano a degenerare.

----------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ, per Fare Cinema

----------------------------

Questa la sinossi ufficiale del nuovo film di Martin McDonagh atteso in concorso alla 79ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia. Giunto al suo quarto lungometraggio, il regista britannico porta al Lido le proprie origini, dalla terra irlandese alla coppia attoriale composta dal “feticcio” Colin Farrell e da Brendan Gleeson (già insieme nell’atipico gangster movie d’esordio In Bruges, del 2008). Un cast dal profumo celtico che include anche i nomi di Kerry Condon e Barry Keoghan.

----------------------------
SCUOLA DI SCENEGGIATURA: LA SPECIALIZZAZIONE

----------------------------

Dopo il grande successo di pubblico e critica ottenuto con Tre manifesti a Ebbing, Missouri (presentato a Venezia nel 2017), McDonagh torna sul grande schermo con un film che, almeno dalle prime immagini e dal trailer, sembra voler nuovamente intersecare dramma, thriller e commedia, attraverso quel mix di umanità, ironia ed elementi surreali che ha fino ad ora segnato con evidenza la sua carriera di regista.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

 

Significativa anche la presenza del compositore Carter Burwell, storico collaboratore dei fratelli Coen e, ad oggi, autore della colonna sonora di ogni opera di McDonagh (e candidato all’Oscar per Tre Manifesti a Ebbing, Missouri). Grandi i nomi e grande dunque l’attesa per un titolo destinato, nel bene o nel male, a far parlare di sé.
Al lido il prossimo 5 settembre e in tutte le sale italiane a partire dal 2 febbraio 2023.

--------------------------------------------------------------
CORSO ONLINE DI SCENOGRAFIA CINEMATOGRAFICA

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative