VIII edizione del Faito Doc Festival

VIII edizione del Faito Doc FestivalIl Faito Doc Festival, giunto alla sua VIII edizione, apre il bando di partecipazione al concorso internazionale per cortometraggi e lungometraggi documentari. Il tema di quest'anno è l'ebbrezza e s'ispira al verso di una poesia di Charles Baudelaire: “Il faut toujours être ivre (…) Pour n'être pas les esclaver martyrisés du Temps, enivrez-vous; enivrez-vous sans cesse! De vin, de poésie ou de vertu, à votre guise” ossia “Bisogna essere sempre ebbri (…) Per non essere gli schiavi martirizzati del tempo, ubriacatevi; ubriacatevi senza smettere! Di vino, di poesie o di virtù, a piacere vostro”.

 

---------------------------------------------------------------------
SCUOLA DI CINEMA: OFFERTA PER I LAUREATI DAMS e altri per la SPECIALIZZAZIONE

---------------------------------------------------------------------

L'ebbrezza è una tematica molto ampia che si apre a molte e diverse interpretazioni, intesa come slancio vitale, creativo, euforia ma anche vista nel suo risvolto negativo come incapacità, rifiuto, paura di provarne

 

--------------------------------------------------------------------
I CORSI DI CINEMA AUTUNNALI SCUOLA SENTIERI SELVAGGI

-----------------------------------------------------

Il Faito Doc Festival seleziona documentari di creazione, intimisti ma anche più sperimentali, con una preferenza per:

i film poetici, dove pregnanti saranno le testimonianze

i documentari in cui autori e registi mostreranno una particolare sensibilità nei confronti dei loro personaggi

i lavori con un punto di vista acuto e originale

i film dove si sentirà una lunga indagine e un approfondito lavoro di ricerca

 

La giuria dell'ottava edizione, tutt'ora in via di definizione, potrebbe essere composta da: Olivier Smolders (regista e saggista), Giovanni Piperno (regista e direttore della fotografia), Rudi Maerten (montatore), Alina Marazzi (regista), Katija Wildermuth (commissioning editor MDR) e da altri professionisti del mondo del cinema, della fotografia e dell'arte.

 

La deadline per la consegna è fissata al 30 maggio

 

Qui il regolamento completo

 

(m.t.s.)