Viva l'Italia

di Massimiliano Bruno

Viva l'Italia

--------------------------------------------------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ

--------------------------------------------------------------------

Interpreti: Maurizio Mattioli, Michele Pacido, Raoul Bova, Elena Cucci, Edoardo Leo, Rocco Papaleo, Alessandro Gassman, Ambra Angiolini
Origine: Italia, 2012
distribuzione: 01 Distribution
durata:
95'

Un importante senatore Michele Spagnolo (Michele Placido – Salto nel vuoto, La balia, Il caimano, La sconosciuta, Baarìa), spietato e senza gli scrupoli, viene colpito da una malattia strana che, invadendo il suo cervello, lo trasforma in una persona completamente diversa. Michele perde ogni freno e comincia a dire a qualsiasi persona tutto quello che gli viene in mente. In questo modo diventa un vero pericolo sia per il suo partito che per la sua famiglia. La sua salvaguardia saranno i suoi tre figli: Riccardo (Raoul Bova – Immaturi, Nessuno mi può giudicare, Baarìa, Scusa ma ti voglio sposare) – un medico, persona seria ed importante; Susanna (Ambra Angiolini – Saturno contro, Bianco e nero, Immaturi, Tutti al mare, Immaturi – il viaggio) – un’attrice completamente priva di talento; Valerio (Alessandro Gassman – Di padre in figlio, Uomini senza donne, Il bagno turco, Caos calmo, Basilicata coast to coast) – un fannullone che deve tutto al padre.

Dopo il grande successo del suo primo film, Nessuno mi può giudicare (Globo d'oro e Nastro D’Argento come migliore commedia), Massimiliano Bruno si mette di nuovo in gioco. In Viva l’Italia il regista racconta in modo ironico i diffetti della realtà italiana di oggi. La commedia di Bruno non risparmia nessuno, dice tutto senza giri di parole, proprio come il protagnista stesso. Il film scritto da Bruno ed Edoardo Falcone (sceneggiatore di Matrimonio a Parigi, Nessuno mi può giudicare, Tutto l’amore del mondo) è stato girato in parte a Roma, in parte a Sabaudia. La prima è prevista per il 25 ottobre 2012.

--------------------------------------------------------------------
SCOPRI I NUOVI CORSI ONLINE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI


--------------------------------------------------------------------

(A.P.)

 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #8