X-Men – Le origini: Wolverine

I fan di X-Men potranno fare il pieno di Wolverine in vista dell’attesa pellicola grazie a due giochi basati sul film: TIME WARRIOR – Guerriero del Tempo, disponibile tramite il sito web ufficiale del film, e il gioco “virale” WEAPON X – L’Arma X, completamente integrato in Facebook e MySpace.
Disponibile solo sul sito ufficiale del film, TIME WARRIOR – Guerriero del Tempo (http://www.wolverineilfilm.it) consente agli appassionati di trasformarsi nel Wolverine di Hugh Jackman, in lotta accanto a Sabertooth in tre battaglie storiche del film. I fan che riusciranno a raggiungere il primo livello conquisteranno un bonus raro ed esclusivo: la possibilità di visionare una clip di lunga durata di X-Men Le origini: Wolverine, distribuito il 29 aprile in Italia.
Nel gioco virale, WEAPON X – L’Arma X, i giocatori diventano genetisti nel programma clandestino Weapon X. La loro missione è creare il soldato per eccellenza selezionando e incrociando geni mutanti. Ciascun soldato di WEAPON X – L’Arma X dovrà affrontare altre creature mutanti, aggiudicandosi punti e sbloccando nuovi geni mutanti con l’obiettivo di scalare la classifica globale e diventare il super eroe mutante per eccellenza. WEAPON X – L’Arma X è completamente integrato sia in Facebook  (http://www.facebook.com/apps/application.php?id=72677098693) sia in MySpace (http://www.myspace.com/xmenorigins_weaponx).
L’attesa che circonda il lancio di X-Men Le origini: Wolverine, il 29 aprile, non impedirà sicuramente ai fan di seguire i movimenti di Hugh Jackman su Twitter (Twitter@realhughjackman). Twitter è un servizio gratuito che consente agli utenti di tenersi in contatto con altre persone tramite brevi messaggi. Hugh Jackman utilizzerà Twitter per informare i propri “seguaci” sui più importanti avvenimenti nel corso del tour promozionale mondiale del film.

X-Men – Le origini: Wolverine

hugh jackman e liev schrieber in x-men originiX-Men Origins: Wolverine

---------------- inserzione pubblicitaria ---------------
---------------------------------------------------------------

---------------- inserzione pubblicitaria ---------------
----------------------------------------------------------------

Interpreti: Hugh Jackman, Ryan Reynolds, Liev Schreiber, Dominic Monaghan, Lynn Collins, Danny Huston

---------------- inserzione pubblicitaria ---------------

---------------------------------------------------------------
Origine: USA, Australia, Nuova Zelanda, 2009
Distribuzione: 20th Century Fox
Durata: 118’

 

Logan (Hugh Jackman – X-Men, Codice: Swordfish, X-Men 2, Van Helsing, X-Men: Conflitto finale, Scoop, The Prestige, Australia) è un boscaiolo mutante che vive in pace nella quiete canadese, assieme alla sua ragazza, dopo un passato molto turbolento. La morte della donna – uccisa da un sicario di mutanti di nome Sabretooth (Liev Schreiber – Scream, Scream 2, Hurricane – Il grido dell’innocenza, Scream 3, Hamlet 2000, The Manchurian Candidate, The Omen, Il velo dipinto, Defiance) – lo spinge ad unirsi al misterioso William Stryker (Danny Huston – 21 grammi, The Aviator, The Constant Gardener, Marie Antoinette, I figli degli uomini, 30 giorni di buio), che vuole arruolarlo in programma chiamato Weapon X. Il suo scheletro verrà rivestito di adamantio, e lui deve perdere la memoria. Logan riesce a sfuggire all’esperimento, pur conservando i suoi nuovi poteri: può così cominciare a cercare la sua vendetta.
Il primo spin-off della trilogia degli X-Men è stato diretto da Gavin Hood (Verdetto bianco, Il suo nome è Tsotsi, Rendition) e scritto da David Benioff (La 25a ora, Troy, Il cacciatore di aquiloni) e Skip Woods (Codice: Swordfish, Hitman – L’assassino).
Il personaggio di Wolverine è stato creato per la Marvel nel 1974 da Len Wein e dal disegnatore Herb Trimp, come personaggio di contorno della serie The Incredible Hulk. Nel 1975, il suo personaggio andò ad affiancare la nuova formazione degli X-Men insieme ad altre sue invenzioni come Nightcrawler, Colosso e Tempesta.
L’adamantio è una lega che deriva dall’acciaio ed esiste solo nel Marvel Universe: solo due sostanze possono definirsi più resistenti: quella che compone il martello di Thor e la pelle argentea di Silver Surfer. Oltre ai suoi artigli, Wolverine possiede un fattore rigenerante che lo rende praticamente immune a ferite e malattie, e la sua forza gli permette di sollevare fino a 500 libbre.

 

(E. D. P.)

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"