11/12/2007 – Nuovi monopoli crescono

Dopo Microsoft, Google sotto osservazione

--------------------------------------------------------------
INTELLIGENZA ARTIFICIALE PER LA POSTPRODUZIONE, CORSO ONLINE DAL 17 GIUGNO

--------------------------------------------------------------

Google starebbe costruendo un monopolio in grado di consentirgli di controllare i flussi informativi e la privacy di milioni di persone. Non ha dubbi in proposito il prof. Hermann Maurer, Università di Graz (Austria), che recentemente ha dedicato una ricerca sul crescente dominio sul Web della società di Mountain View. Secondo i dati forniti dal suo studio, ogni mese vengono effettuate sulla rete circa 61 miliardi di ricerche. Negli Stati Uniti, Google è utilizzato dal 57% degli internauti e, nel mondo, circa il 95% delle persone che accedono a Internet usano almeno una volta al giorno il motore di ricerca di "big G". Sempre secondo questo studio, la possibilità di Google di accedere a una miriade di dati su soggetti privati e aziende – senza una sufficiente legislazione al riguardo – costituirebbe una grave violazione dei diritti fondamentali per la privacy.

--------------------------------------------------------------
CORSO ESTIVO DOCUMENTARIO DAL 24 GIUGNO!

--------------------------------------------------------------
----------------------------
SCUOLA DI CINEMA TRIENNALE: SCARICA LA GUIDA COMPLETA!

----------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative