Birdman: il trailer del film di Iñárritu che aprirà Venezia 71

Birdman

Sarà Birdman (o Le imprevedibili virtù dell'ignoranza) del messicano Alejandro G. Iñárritu il film di apertura della 71a Mostra del Cinema di Venezia che si terrà dal 27 agosto al 6 settembre. Una black comedy con Michael Keaton nei panni di un attore in declino. Ecco il trailer

(unknown pleasures) Norte, the End of History, di Lav Diaz

Norte, the End of History

Erano più di dieci anni che Lav Diaz non si cimentava col colore. Sfida stravinta: Norte segna una svolta stilistica radicale, in cui fra l'altro viene trovato pure un senso nuovo ai movimenti di macchina. Rimane immutata la sua enorme ambizione: ad essere affrontato di petto (per andare oltre) è qui niente meno che Delitto e castigo. Aspettando Locarno 67

Apes Revolution - Il pianeta delle scimmie, di Matt Reeves

Apes Revolution
Un film sull'ineluttabilità della violenza. Cupo e pessimista. Apes Revolution è forse il primo, inconsapevole, film sulla striscia di Gaza che Hollywood abbia mai avuto il coraggio di produrre senza rendersene conto. Il documentario più imprevisto e costoso della recente storia del cinema

Box Office USA

La lista dei blockbuster che sono caduti in questa drammatica estate americana si è arricchita di un altro titolo e Hercules ha mancato il primo posto. Il mitologico con The Rock ha assecondato gli umori di un genere che nel 2014 aveva partorito altri flop come The Legend of Hercules e Rise of an Empire. La sua debacle ha avvantaggiato Lucy di Luc Besson: il regista ha ritrovato il feeling con l'action e Scarlett Johansson in versione dark-lady ha portato a casa un esordio da quarantacinque milioni.

 

DOCUMENTARIO - Sul lavoro del film

quadernodelcinemarealeEsce in questi giorni una nuova rivista, un nuovo progetto editoriale che offrediversi spunti interessanti. Si chiama “Quaderno del cinemareale. Rivista sui processi creativi del documentario”, e sin dal titolo dichiara esplicitamente la propria linea teorica e operativa.quello di creare una piattaforma dove convivono  sguardi, pratiche e scritture diverse

PLASTIC CITY. Transformers 4 – L'Era dell'Estinzione, di Michael Bay

transformers 4Il Texas, di nuovo Chicago, la navicella del bounty killer alieno, e infine Hong Kong: l'astronave-Bay corre da un angolo all'altro del pianeta, o dei pianeti, e per la prima volta anche verso lo spazio, dove dimorano “i Creatori” (!). Bay rinnova e rinforza la sua concezione di spazio come assoluta astrazione e reinvenzione dell'idea di “sfondo”. Una mappa dei luoghi di questo cinema nell'era dell'estinzione

Romeo e Giulietta: il musical di Broadway

David Leveaux racconta Romeo e Giulietta su uno scenario metropolitano, in cui i personaggi e la scenografia prendono corpo dalla sola voce di Shakespeare, che porta il fuoco bruciante della passione e dell'odio sul palcoscenico contemporaneo di Broadway

News

Matthew McConaughey parla di "Interstellar" al Comic-con
"il film più ambizioso che Christopher Nolan abbia mai realizzato"  
I Barrymore alle Giornate del Cinema Muto
A Pordenone dal 4 all'11 ottobre
Amazon recluta Ridley Scott
Per l'adattamento di un romanzo di Philip K. Dick
Magic in the Moonlight in sala il 4 dicembre
Nuovo film di Woody Allen con Emma Stone
Apes Revolution sul nuovo Film Tv
Interviste a Matt Reevs e Andy Serkis, speciale sul cinema Palestinese
Addio a Giorgio Gaslini
sue le colonne sonore de La notte di Antonioni e Profondo rosso    
Esce a settembre Frances Ha
Il film di Noah Baumbach amato da Tarantino
Sin City – Una donna per uccidere da ottobre al cinema
Il ritorno della coppia Robert Rodriguez/Frank Miller  
Point Break 2 in Alto Adige
Le riprese si sono svolte a Bolzano e Brunico
I vincitori del Concorso Paranormal Stories
le t-shirt messe in palio da Explorer Entertainment 

Cerca nel sito

Cerca nel sito

SS MAGAZINE Sentieri selvaggi Magazine n. 12 aprile-maggio 2014

Sentieri selvaggi Magazine #12
E' on line il nuovo Sentieri selvaggi Magazine #12. Puoi scaricare gratuitamente il numero QUI. In questo numero: T FOR TRUE, Le verità nascoste dell'immagine, speciale TRUE DETECTIVE. Approfondimenti su JIMMY P. e FATHER AND SON. Profili su Ralph Fiennes, Shirley MacLaine, Peter Gabriel e Jim Jarmusch.

Cinquanta sfumature di Grigio: ecco il trailer italiano


E' uscito il trailer italiano dell'attesissimo 50 sfumature di grigio, l'adattamento cinematografico dell'omonimo best-seller erotico scritto da E.L. James. Diretto da Sam Taylor-Johnson e interpretato da Jamie Dornan e Dakota Johnson. La pellicola sarà la prima di una trilogia e cavalcherà il successo internazionale dei romanzi.

Joseph Gordon-Levitt: prima immagine ufficiale per The Walk

the walk

Robert Zemeckis porterà sul grande schermo in 3D le memorie di Philippe Petit, genio del funambolismo famoso per aver attraversato la distanza fra le due Torri Gemelle su un filo di metallo nel 1974. L'attore è affiancato dalla fotografa e modella Charlotte Le Bon

Star Wars VII: J.J. Abrams parla ai fan al fianco di un X-Wing

j.j.abrams

L'attesissima nuova saga di Star Wars (l'uscita dell'episodio VII è previsto per dicembre 2015) sta pian piano svelando i primi misteri. In questo video il regista in persona J. J. Abrams si rivolge ai fan ringraziandoli e parlando davanti a un X-Wing, ossia le mitiche astronavi dei ribelli protagoniste della prima trilogia...

Mathieu Kassovitz est Un illustre inconnu

mathieu kassovitz in un illustre inconnu

Il regista e attore francese nei panni di un uomo che ha sempre sognato essere qualcun altro e che, non avendo immaginazione, osserva e copia le vite degli altri anche con spiacevoli conseguenze. Diretto da Matthieu Delaporte

Un nuovo documentario sui Beatles firmato da Ron Howard

The Beatles

Il regista statunitense ha annunciato il suo progetto riguardo a un nuovo documentario sui Beatles. Il film, ancora senza titolo, potrebbe concentrarsi sui primi anni della carriera del gruppo, culminanti nell'ultimo concerto pubblico del 1966

 

(unknown pleasures) Quelques heures de printemps, di Stéphane Brizé

quelques heures de primtemps
Esplosivo nel suo accumulo di dettagli, filma l'attesa della morte in modo viscerale e silenzioso. Il quinto lungometraggio del cineasta francese è sempre sull'orlo dell'abisso con una vertigine simile a Tutti i nostri desideri e La guerra è dichiarata. Con Vincent Lindon che ormai recita sempre più da Dio anche quando è quasi completamente fermo e non parla più

CinemAsia – Avidità e bellezza in Cina

the truth of beauty

Due film mettono in forma di commedia l'ossessione della nuova Cina per il successo e i soldi: The Truth of Beauty di Aubrey Lam si concentra sulla chirurgia estetica, mentre The Biggest Toad in the Puddle di Ho Wi Ding prende di mira un minatore inaspettatamente vicino a diventare ricco. La rubrica è a cura di www.asiaexpress.it

 
 

VENEZIA 71 - Il dubbio

il giovane favoloso, di mario martone
C'è forse la sensazione che questa edizione avesse bisogno di uno o due nomi forti. È un ragionevole dubbio che potrà essere chiarito soltanto dalla qualità delle opere che vedremo e dai percorsi intertestuali, dagli stimoli estetici e tematici che la programmazione saprà suscitare nei nostri occhi e nei nostri cuori

BLOG - Luci di morte

Gaza e Israele dallo spazio

La luce è vita, sembrano quasi sempre dire le immagini che ci arrivano dall'alto. E in Apes Revolution il mondo in preda a un virus si spegne un pò alla volta, continente dopo continente. Ed ecco invece arrivarci dallo spazio una foto di Alexander Gerst, astronauta tedesco in missione sulla ISS, che rovescia questo punto di vista: la luce può essere anche una tragedia.

Dal Blog DIGIMON(DI) di Federico Chiacchiari

 
 

LOCARNO 67 - Carlo Chatrian: "Il cinema è plurale"

 carlo chatrian su locarno 67

Il Direttore Artistico del Festival di Locarno racconta in esclusiva a Sentieri Selvaggi l'imminente edizione: dalla retrospettiva Titanus agli omaggi a Léaud e Agnès Varda, fino alla nuova sezione di ricerca, Signs of life, Locarno 67 punta l'attenzione sull'esperienza del cinema moderno e il suo riverbero nel panorama contemporaneo, nel segno di una costante libertà formale

Venezia 71 – Giornate degli Autori

Venezia 71 - Giornate degli autori, One on One di Kim Ki-duk

Presentati oggi a Roma i film selezionati elencando le novità in arrivo, gli obiettivi e le nuove frontiere che, dopo 11 anni di attività, la sezione veneziana si propone di raggiungere e superare. Insieme a lui tanti esponenti del cinema italiano contemporaneo che saranno al Lido, tra i quali: Giovanni Piperno, Rä di Martino, Ivano De Matteo, Felice Farina

 
 

VENEZIA 71: La 29° Settimana Internazionale della Critica

arance e martello

La Commissione di selezione, presieduta da Francesco Di Pace, ha presentato oggi a Roma i sette film in concorso che animeranno la Settimana Internazione della Critica durante la 71 edizione della Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia. 

MANGA/ANIME – I ragazzi del Mundial

I ragazzi del Mundial logo

Le partite in Brasile sono terminate, ma restiamo ancora in ambito calcistico con la serie animata realizzata nel 1994, quando fu l'America a ospitare la competizione: una co-produzione fra Italia e Giappone per raccontare la storia dello sport più popolare come metafora della vita

 
 

LIBRI DI CINEMA - "L'Esorcista - Quarant'anni dopo" di Nico Parente

l'esorcista 40 anni dopoNico Parente indaga le ragioni che dopo quarant’anni continuano a turbare il pubblico dell’Esorcista, affrontando la possessione demoniaca con un approccio realistico che la affianca alla nevrosi e la colloca nell'eterna lotta tra scienza e fede che intacca la coscienza di ognuno di noi.

CINEMAFRICA - Loubia Hamra (Bloody Beans) di Narimane Mari: la guerra vista dai bambini

loubia hamra

Primo lungometraggio di finzione della regista e produttrice algerina Narimane Mari, Loubia Hamra è stato presentato nel 2013 al FIDMARSEILLE (Festival International de cinéma de Marseille) e da allora è stato presentato in molti altri festival, tra cui il 31°TFF e l’ultima edizione del MedFilmFestival. Articolo a cura di www.cinemafrica.org 

Giffoni 2014: edizione dai tanti volti. Ma a fare la differenza sono sempre i ragazzi.

conferenza chiusura giffoni film festival

E' ufficialmente calato il sipario sull’edizione numero 44, indubbiamente una delle più ricche. Ben 10 giorni di proiezioni, incontri, masterclass, scanditi da spettacoli e concerti, rovinati solo da un paio di giorni di pioggia battente. Con ospiti come Richard Gere, Alan Rickman, Lea Michele, Matt Bomer, Dylan O’Brien, Ryan Guzman, Claudia Gerini, Marco Bocci, Magareth Madé e i Negramaro

Elizabeth Banks passa 'Una notte in giallo'. Il trailer e due clip

elizabeth banks in una notte in giallo

Il fidanzato l'ha lasciata e la promozione che aspettava da tempo è andata ad un collega. Meghan così decide così di rifarsi: tubino giallo, tacchi a spillo, drink e caccia a un bel ragazzo per dimenticare l'ex in una serata da sballo. Ma la mattina, al risveglio tutto è confuso e lei non riesce a ritrovare la strada di casa. Diretto da Steven Brill, in sala dal 24 luglio.

The Captive: primo trailer ufficiale

The Captive

Il trailer ufficiale dell'ultimo film del canadese Atom Egoyan, presentato all'ultima edizione del Festival di Cannes. Girato nei gelidi paesaggi dell'Ontario, il film ha come protagonisti Ryan Reynolds, lRosario Dawson, Scott Speedman, Mireille Enos, Kevin Durand, Alexia Fast e Bruce Greenwood.

Box Office USA

dawn of the planet of the apes

Dawn of the Planet of the Apes ha conservato il primo posto e con un cumulativo che punta ai duecento milioni di dollari si è dimostrato una delle poche buone notizie di questa disastrosa estate americana: il gap tra Age of Extinction e gli altri film della saga di Transformers è salito a più di cento milioni... The Purge: Anarchy doveva lanciare un franchise dopo il primo film dello scorso anno: il debutto è già in perdita e la flessione ha dimostrato che il marchio non ha creato l'attesa preventivata.

Box Office ITALIA

transformers 4

Il moribondo mercato estivo italiano ha accolto con sorpresa i quattro milioni di euro de L'era dell'estinzione. Il marchio dei Transformers è in ritirata in quasi tutto il mondo mentre da noi ha fatto segnare il migliore risultato di una saga che non è mai stata troppo amata. Optimus Prime e Mark Wahlberg hanno approfittato di una concorrenza assente e hanno fatto piazza pulita dei pochi spettatori che non sono andati in vacanza. La cifra è un piccolo miracolo in un momento di enorme difficoltà per le sale rimaste aperte.

 

 
 

22 Jump Street, di Phil Lord e Chris Miller

22 jump street

Poteva non esserci un sequel per la strepitosa nuova coppia di sbirri Hill e Tatum? Ed è Peter Stormare, allora, a mettere in chiaro la situazione: “ho nostalgia degli anni '90, quando c’erano i veri professionisti”, illuminando un cinema di fieri non professionisti, di idioti alla conquista di Hollywood, che stanno imponendo le loro regole dinamitarde a molti generi codificati

Anarchia - La notte del giudizio, di James DeMonaco

anarchia. la notte del giudizio

L'exploit di The Purge era nato da un abile lavoro di scrittura: il suo esordio alla regia aveva rielaborato la sua precedente sceneggiatura di Assault on Precinct 13. La trama di Anarchy si muove sul sentiero di The Warriors di Walter Hill e ha una deviazione che copia The Running Man. Il regista occulta la citazione cinefila e vuole far passare gli omaggi sfacciati per roba sua...

Io Rom romantica, di Laura Halilovic

io rom romantica

L'opera prima della giovanissima Laura Halilovic, tra qualche peccato di gioventù inevitabile, sa anche essere sincera. Una storia dall'agro sapore sentimentale neorealista tagliata su misura per una lezione d'integrazione ai tanti razzisti che ancora circolano in giro