Mezzogiorno, Maselli e Carnelutti

Al MoliseCinema, sino all’8 agosto
-----------------------------------------------------------
UNICINEMA LAST MINUTE! – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ. APERTE ANCORA LE ISCRIZIONI PER IL 2023!


-----------------------------------------------------------
Oltre cento proiezioni, tre sezioni competitive di cortometraggi (internazionali, italiani e di animazione) a cui si aggiunge un concorso di documentari internazionali. Inoltre una rassegna di film italiani, una sezione retrospettiva, mostre, eventi, incontri, concerti e tanti ospiti. Questo è il denso programma dell’ottava edizione di MoliseCinema che si svolge a Casacalenda, in provincia di Campobasso, dal 3 all’ 8 agosto. Il festival, che promuove il ritorno dei cinema nei piccoli paesi, rafforza il suo carattere internazionale con una pre-selezione di oltre 850 titoli che sono arrivati in Molise da ben 62 paesi dei 5 continenti.
Ospite d’eccezione di questa edizione è Giovanna Mezzogiorno, che il 6 agosto presenterà il documentario Negli Occhi dedicato alla figura di suo padre Vittorio Mezzogiorno,scomparso nel 1994. E poi il regista Citto Maselli, uno dei maestri del cinema italiano, Valentina Carnelutti, tra le attrici più apprezzate della sua generazione, Rocco Papaleo, che oltre a presentare il suo film Basilicata coast to coast si esibirà in concerto con la sua band, lo sceneggiatore Giovanni Gavalotti, vincitore del David di Donatello e tanti registi dei film in programma.
Il concorso Paesi in corto offre un’ampia panoramica sul più recente e innovativo cinema breve mondiale. Tra i 23 titoli anche il pluripremiato neozelandese The Six Dollar Fifty Man vincitore al Sundance film Festival, il sudafricano Father Christmas doesn’t come here, vincitore del Tribeca Film Festival, il francese Chienne d’histoire Palma d’oro al Festival di Cannes. In programma anche Blue Sofa, con Pippo Del Bono vincitore al Festival di Clermont Ferrand. Sul fronte del documentario tre anteprime italiane di grande livello: All My Fathers di Jan Riber, sulla ricerca tragicomica di un padre, rivelazione dell’ultimo festival di Berlino, Two Escobars, dedicato alle vite parallele del calciatore ucciso in Colombia dopo un autogol e del più efferato narcotrafficante, e il pluripremiato His and Hers di Ken Wardrop.
 
--------------------------------------------------------------
LAST MINUTE SCUOLA TRIENNALE 2022-23

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative