Nespolo cerca il nuovo direttore del Torino Film Festival

Sara' Ugo Nespolo, il presidente del Museo Nazionale del Cinema, affiancato dal Comitato di gestione ad individuare il possibile candidato al ruolo di direttore del Torino Film Festival al posto di Gianni Amelio, il cui contratto è andato in scadenza. Lo ha deciso l'assemblea dei soci fondatori del Museo e le istituzioni piemontesi. Il mandato affidato a Nespolo, si legge in una nota, e' di "procedere in tempi rapidi con l'individuazione di un possibile candidato alla direzione, che si renda disponibile ad operare in continuita' con le ragioni che hanno determinato il crescente successo della manifestazione. In particolare – prosegue la nota – il nuovo direttore dovra' impegnarsi a rispettare l'identita' del festival, scegliere di misurarsi con le risorse economiche che verranno messe a disposizione e accettare di lavorare con l'attuale squadra del festival". Diversi rumors indicano il regista Gabriele Salvatores, impegnato nella post-produzione del suo Educazione Siberiana, come il nuovo direttore del festival torinese. (l.m.)