Trastevere Noir Festival

Dal 5 al 9 luglio

--------------------------------------------------------------
INTELLIGENZA ARTIFICIALE PER LA POSTPRODUZIONE, CORSO ONLINE DAL 17 GIUGNO

--------------------------------------------------------------
Torna dal 5 al 9 luglio il TNF – Trastevere Noir Festival
''100+50. Il noir racconta la storia''
La manifestazione, che si svolge per il terzo anno a Trastevere, nel chiostro del complesso di Sant’Egidio, oggi Museo di Roma, è aperta il 5 luglio da Gianrico Carofiglio ed è chiusa il 9 da Sandro Veronesi.
TNF è curato da Marco Panella per mostre e rassegne, mentre la parte letteraria è curata e condotta da Paolo Petroni
 
Ogni sera a ingresso libero due incontri alle ore 21 (chiacchierate sul libro e con l’autore), quindi una rassegna di fiction in collaborazione con History Channel, una mostra di fumetti noir d'epoca e prima dell'apertura, dalle ore 19,  ArteinGioco propone visite guidate per le vie di Trastevere con attenzione al passato noir del quartiere (5,00 euro, su prenotazione tel 06 44239949 0644261289).
Questa edizione si intitola  ''100+50. Il noir racconta la storia'' ed esplora in due giornate ( 6 e 7 luglio) anche le zone d’ombra in occasione della ricorrenza unitaria:
Mercoledì 6 luglio: con Giancarlo De Cataldo e Alessandro Cannevale.
Giovedì 7 luglio: con Marco Malvaldi e Luigi De Pascalis
quattro autori che hanno trattato con le note del nero gli scenari risorgimentali e post-unitari, dandone una lettura sorprendente e recuperandone, spesso, aspetti meno noti o trascurati.
Il programma delle altre tre giornate andrà oltre l'indagine storica:
Martedì 5 luglio: apre Gianrico Carofiglio discutendo su chi abbia ucciso il senso di tante degradate parole oggi in uso, oltre che dell'avvocato Guerrieri, mentre, a seguire, il francese Serge Quadruppani tratterà il nero in versione verde, eco-ambientale grazie all'allarme lanciato dalle api.
Venerdì 8 luglio: Massimo Pietroselli rivela i segreti del suo noir alchemico e l'esordiente Lorenza Ghinelli, a seguire, parla dell'idea del Divoratore, il suo primo romanzo, un thriller alla Stephen King.
Sabato 9 luglio: Alessia Gazzola, anche lei al debutto, porta la visione e la sensibilità del  noir al femminile, mentre la chiusura è riservata a Sandro Veronesi, autore di ''XY'', per  affrontare il mistero e il senso del male.
    Per la sezione Fiction, realizzata in partnership con History Channel, sono in programma, dal 5 all'8 luglio, ''La Banda della Magliana''. La vera storia  in  quattro puntate con interviste esclusive a testimoni e membri della banda. Sabato 9 luglio infine è di scena il mistery-noir con l’anteprima di ''La vera storia di Jack lo Squartatore'', fiction proposta nella versione originale in inglese con ambientazioni ricostruite in 3D, seguendo fedelmente lo scenario dell'epoca.
   Il linguaggio del nero poi, nella sezione TNF Extra, presenta la mostra  ''1960-1970. Gli anni d’oro del fumetto in giallo e nero “ (82 diverse testate e 120 storie diverse), dedicata a uno dei più interessanti filoni del fumetto italiano che, con decine di testate – alcune di grandissimo successo, altre episodiche, moltissime dimenticate –  ha dato una forte impronta di genere alla produzione da edicola degli anni sessanta e settanta, riflettendo, nei temi e nei tratti, l’Italia di quegli anni.
--------------------------------------------------------------
#SENTIERISELVAGGI21ST N.17: Cover Story THE BEAR

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative