19/10/2007 – Neil Gaiman: arriva "Sandman"

Terry Gilliam potrebbe dirigere la pellicola tratta dalla celebre serie a fumetti. Galleria fotografica
--------------------------------------------------------------
INTELLIGENZA ARTIFICIALE PER LA POSTPRODUZIONE, CORSO ONLINE DAL 17 GIUGNO

--------------------------------------------------------------

 

--------------------------------------------------------------
OPEN DAY SCUOLA SENTIERI SELVAGGI, IN PRESENZA/ONLINE IL 7 GIUGNO!

--------------------------------------------------------------

 

----------------------------
SCUOLA DI CINEMA TRIENNALE: SCARICA LA GUIDA COMPLETA!

----------------------------

 

Il mondo di Neil Gaiman su grande schermoL’autore di fumetti, romanziere e regista Neil Gaiman si dichiara fortemente interessato alla regia di Terry Gilliam per la trasposizione cinematografica della sua celebre serie a fumetti pubblicata a partire dal 1989 da Dc Comics Vertigo, Sandman, basata sulle vicende dei sette Eterni, ognuno dei quali è il simbolo di un aspetto della realtà: Destino, Morte, Sogno, Desiderio, Disperazione, Distruzione e Delirio. All’anteprima di Stardust (storia fantasy con Michelle Pfeiffer, Claire Danes, Ian McKellen, Peter O'Toole, Charlie Cox, Robert de Niro, uscita in Italia il 12 Ottobre, diretta da Matthew Vaughn per la Paramount e tratta proprio da un romanzo di Gaiman) il popolare scrittore inglese ha affermato che si augura che il film tratto da Sandman venga realizzato “con lo stesso amore con cui Peter Jackson e Sam Raimi hanno adattato Il Signore degli Anelli e Spiderman”. Sandman offre infatti un materiale molto vasto, di ben dieci graphic novels, che andrebbe necessariamente ridotto: “se questo dovesse accadere mi auguro venga fatto con passione e integrità. Preferisco non venga realizzato nessun film piuttosto che avere un brutto film”. Gaiman ha sempre manifestato la sua affinità con l’immaginario di Terry Gilliam ricordando l'attività del regista come creatore di animazioni per i Monty Phyton. 
Nel frattempo Gaiman si è occupato insieme a Roger Avary della sceneggiatura di un altro fantasy: Beowulf, in arrivo in Italia il 16 Novembre 2007, diretto da Robert Zemeckis, realizzato con l’aiuto della Performance Capture, la tecnica utilizzata inThe Polar Express e Monster House, con Angelina Jolie, Robin Wright Penn, Anthony Hopkins, John Malkovich, Crispin Glover; è invece ancora in postproduzione Coraline, diretto da Henry Selick in stop motion (alla piccola protagonista presterà la voce Dakota Fanning) tratto da un racconto per ragazzi di Gaiman illustrato da Dave McKean. Sul blog di Gaiman compaiono alcune foto delle sue visite al set durante la lavorazione e un primo possibile poster, nonché la segnalazione di un lungo articolo su un incontro con gli animatori di Coraline.

--------------------------------------------------------------
#SENTIERISELVAGGI21ST N.17: Cover Story THE BEAR

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative