Cenerentola

 di Kenneth Branagh

--------------------------------------------------------------
PORTA DI ACCESSO ALLE SPECIALIZZAZIONI: FILMMAKING, SCENEGGIATURA, POSTPRODUZIONE, CRITICA, RECITAZIONE

--------------------------------------------------------------

 

--------------------------------------------------------------
10 ANNI SENZA PHILIP SEYMOUR HOFFMAN 2014/2024

--------------------------------------------------------------

 

Titolo originale: Cinderella
Interpreti: Cate Blanchett, Helena Bonham Carter, Stellan  Skarsgård, Richard Madden, Hayley Atwell, Lily James
Origine: USA, 2015
Distribuzione: The Walt Disney Company Italia
Durata: 105'

 

La storia di Cenerentola segue la sorte della giovane Ella (Lily JamesDownton Abbey, La furia dei Titani), il cui padre mercante si risposa dopo la tragica morte della moglie e madre di lei. Decisa a sostenere il suo amorevole padre, la giovane accoglie la sua nuova matrigna, Lady Tremaine (Cate Blanchett), e le sue figlie Anastasia (Hollyday GraingerGrandi speranze, Anna Karenina) e Genoveffa (Sophie McSheraDownton Abbey), nella casa di famiglia. Ma quando il padre di Ella improvvisamente e inaspettatamente muore, la giovane si ritrova in balia del nuovo clan familiare. Relegata quindi al ruolo di serva e dispettosamente ribattezzata “Cenerentola”, Ella potrebbe facilmente iniziare a perdere la speranza. Eppure, nonostante le crudeltà inflitte su di lei, Ella è determinata a onorare le ultime parole di sua madre che la esortavano ad “avere coraggio ed essere gentile”.

 

Cenerentola è l'adattamento cinematografico della celebre e omonima fiaba popolare. Le riprese del film si sono svolte interamente nel Regno Unito: gli interni del palazzo reale sono stati girati al Royal Naval College, mentre gli esterni tra i Pinewood Studios ed il castello di Windsor; le riprese della foresta adiacente al palazzo sono state invece effettuate al Black Park di Iver Heath. Il film è stato presentato Fuori Concorso, come evento di chiusura  al 65. Festival di Berlino.

Per realizzare questo film, Kenneth Branagh ha ammesso di essersi ispirato più al cartoon di Walt Disney del 1950 che alla fiaba di Charles Perrault.

Inizialmente nei panni di Emma, prima di Lily James, ci doveva essere Emma Watson e dietro la macchina da presa Mark Romanek; il regista però ha abbandonato il progetto per divergenze artistiche.

 

(E.P.)

 

----------------------------
AUTORI E STILI DI REGIA, UN CORSO ONLINE DELLA REDAZIONE DI SENTIERI SELVAGGI, DAL 27 FEBBRAIO

----------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative


    Cenerentola

     di Hamilton Luske, Clyde Geronimi e Wilfred Jackson

    --------------------------------------------------------------
    PORTA DI ACCESSO ALLE SPECIALIZZAZIONI: FILMMAKING, SCENEGGIATURA, POSTPRODUZIONE, CRITICA, RECITAZIONE

    --------------------------------------------------------------

     Cenerentola

    --------------------------------------------------------------
    10 ANNI SENZA PHILIP SEYMOUR HOFFMAN 2014/2024

    --------------------------------------------------------------

    Titolo originale: Cinderella

    Interpreti (voci originali): Ilene Woods, Verna Felton, Mike Douglas, Eleanor Audley, Rhoda Williams
    Origine: USA, 1950
    Distribuzione: Walt Disney
    Durata: 74'

     

    Vessata dalla crudele matrigna (Lady Tremaine) e dalle due sorellastre (Anastasia e Genoveffa), la bella e sfortunata Cenerentola, nome che deriva dall'abitudine della fanciulla di sedersi accanto alla cenere del focolare di casa, che sopporta con pazienza le quotidiane angherie grazie a degli animaletti che le dispensano incoraggiamenti, sogna di poter andare al ballo: lì tutte le fanciulle in età da marito, infatti, si recano con la speranza di conquistare il cuore del Principe. L'occasione per un futuro migliore arriverà proprio con un ricevimento indetto dal Re…

     

    Dopo il grande successo de Il Re Leone 3D, arrivano sul grande schermo altri tre capolavori Disney: La Bella e la Bestia in 3D, La carica dei 101 e Cenerentola. Dal 9 giugno al 1 luglio saranno 150 le sale che, in tutta Italia, ospiteranno i tre cartoni animati a un prezzo particolarmente vantaggioso: attraverso i Disney Store e i partner selezionati, infatti, saranno distribuiti oltre 4.000.000 di voucher (ottenibili senza obbligo d'acquisto) che, presentati alle casse dei cinema aderenti all'iniziativa, daranno la possibilità di ricevere un biglietto omaggio dopo averne acquistato uno intero. Nello specifico, Cenerentola tornerà in sala dal 30 giugno al 1 luglio.
     

    Fino al 1950 l'unico grande successo di Walt Disney fu Biancaneve e i sette nani. Il fondatore disse che se Cenerentola non avesse avuto successo, la Walt Disney Productions avrebbe chiuso. Fortunatamente il film fu un grande successo e Disney guadagnò molto: i lauti incassi fecero in modo che Disney potesse così finanziare nuovi film d'animazione e live-action. Nel 1951, agli Academy Awards, Cenerentola ottenne tre nominations per la migliore colonna sonora, la migliore canzone originale ed il miglior sonoro. La realizzazione del film fu rigorosamente realistica e in pratica furono girati quasi due film: uno con attori veri che "interpretavano" i personaggi dell'animazione e l'altro quasi ricalcato sulle sequenze del primo. Per il castello di Cenerentola, inoltre, i realizzatori si sono ispirati al castello di Neuschwanstein in Baviera, fatto costruire da Ludovico II di Baviera, cugino della principessa Sissi.

     

    (E. P.)

     

    Trailer originale del film:

     

    ----------------------------
    AUTORI E STILI DI REGIA, UN CORSO ONLINE DELLA REDAZIONE DI SENTIERI SELVAGGI, DAL 27 FEBBRAIO

    ----------------------------

      ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

      Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative