DVD – "Alza la testa", di Alessandro Angelini

Alza la testa dvd

Dopo il più che convincente esordio di L’aria salata, questo secondo lungometraggio del regista appare diviso in due. Molto più riuscito nella descrizione del rapporto padre figlio, appare invece più dispersivo nel viaggio del protagonista anche sottolineato da una scrittura troppo carica di dettagli. Castellitto mette in gioco tutto se stesso, anima e corpo, anche in modo eccessivo. DVD della 01 Distribution

 

--------------------------------------------------------------
INTELLIGENZA ARTIFICIALE PER LA POSTPRODUZIONE, CORSO ONLINE DAL 17 GIUGNO

--------------------------------------------------------------



Alza la testa dvdAnno: 2009
Durata: 88’
Distribuzione: 01
Genere: Drammatico
Cast: Sergio Castellitto, Gabriele Campanelli, Giorgio Colangeli, Anita Kravos
Regia: Alessandro Angelini
Formato DVD/Video: 1.85:1
Audio: Italiano (5.1), Italiano (2.0)
Sottotitoli: Italiano non udenti, Inglese
Extra: Trailer, backstage, Galleria Fotografica

--------------------------------------------------------------
CORSO ESTIVO DOCUMENTARIO DAL 24 GIUGNO!

--------------------------------------------------------------

----------------------------
UNICINEMA QUADRIENNALE:SCARICA LA GUIDA COMPLETA!

----------------------------

 

 

La recensione di Sentieri selvaggi

IL DVD

alza la testaPer il film diretto da Alessandro Angelini, presentato all’ultimo Festival di Roma, la 01 ha realizzato un prodotto di buona fattura. Pregevole dal punto di vista tecnico con un formato video in widescreen che rispetta quello originale e una doppia uscita audio – in 5.1 e 2.0 – che permette di ascoltare il film in italiano sfruttando entrambi i canali. Il capitolo “Extra” pur non essendo particolarmente nutrito permette comunque di godere del trailer in italiano e di una galleria fotografica suggestiva con commento musicale. Il “backstage” è caratterizzato da vari appunti sul film (come recita appunto il titolo stesso). In poco meno di quindici minuti la lavorazione del film viene raccontata dall’inizio delle riprese, nell’ottobre 2008, alla preparazione “sportiva” sostenuta dagli attori, impegnati a ricevere delucidazione su alcuni particolari degli allenamenti di pugilato, fino agli scontri recitativi tra Castellitto e il giovane Gabriele Campanelli nel ruolo del figlio.

 

 

----------------------------
SCUOLA DI CINEMA TRIENNALE: SCARICA LA GUIDA COMPLETA!

----------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative