È morto Claudio G. Fava

Il giornalista e critico cinematografico aveva 83 anni

Domenica 20 aprile è venuto a mancare uno dei volti più noti della critica cinematografica italiana. Claudio Giorgio Fava. Nato a Genova nel 1929, laureato in legge, è divenuto giornalista professionista nel 1961. A partire dal 1970 ha iniziato una lunga collaborazione con la Rai, realizzando fra le tante cose il programma Cinema di notte, cicli di opere di registi, sceneggiatori e attori.

Ha ricoperto il ruolo di capostruttura di Rete Due, portando nel palinsesto televisivo numerose serie di successo, da Beautiful a Miami Vice. È stato autore di numerose monografie su importanti figure del cinema italiano, come Alberto Sordi, Federico Fellini o Umberto Tognazzi. Ha tenuto due rubriche sul cinema: Set e Dolly.

Ha collaborato con moltissimi quotidiani e riviste specializzate, e ha presieduto importanti giurie cinematografiche e televisive. Dal 2006 è stato autore di un blog, in collaborazione con Lorenzo Doretti, dal nome Clandestino in Galleria

---------------------------------------------------------------
BORSE DI STUDIO IN SCENEGGIATURA, CRITICA, FILMMAKING – SCUOLA DI CINEMA SENTIERI SELVAGGI


---------------------------------------------------------------

(m.ba.)

---------------------------------------------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ

---------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative