Festival dei Popoli: Roberto Ferrari è il nuovo Presidente

La 65a edizione dello storico festival sul documentario si svolgerà sotto la Presidenza di Roberto Ferrari. Tra le novità anche una nuova sezione

--------------------------------------------------------------
INTELLIGENZA ARTIFICIALE PER LA POSTPRODUZIONE, CORSO ONLINE DAL 17 GIUGNO

--------------------------------------------------------------

La 65a edizione del Festival dei Popoli, storico festival internazionale d’ambito documentaristico, si svolgerà dal 2 al 10 novembre a Firenze. Per l’occasione il neo Presidente per il triennio 2024-2027 Roberto Ferrari ha annunciato il debutto di una nuova sezione di concorso, Discoveries, dedicata ai mediometraggi e cortometraggi internazionali, realizzati da giovani registi con particolare attenzione alla sperimentazione e all’originalità delle forme. Questa la prima novità di un’edizione destinata a sorprese ed eventi in via di definizione. Ferrari, classe 1981, è già direttore esecutivo del Museo Galileo di Firenze ed è stato a capo della Direzione ‘Cultura e Ricerca’ della Regione Toscana dal 2015 al 2020. Confermata invece la direzione artistica di Alessandro Stellino e così la direzione organizzativa di Claudia Maci.

--------------------------------------------------------------
OPEN DAY SCUOLA SENTIERI SELVAGGI, IN PRESENZA/ONLINE IL 7 GIUGNO!

--------------------------------------------------------------

Debutta Discoveries al Festival dei Popoli

“Sono onorato di questo incarico”, ha detto Ferrari, “e sono grato per la fiducia che l’Assemblea ha voluto accordare al nuovo Consiglio Direttivo, insediatosi il 12 aprile. Un ringraziamento particolare a chi mi ha preceduto, alle istituzioni sostenitrici e a tutti quanti lavorano per il Festival dei Popoli.”

----------------------------
SCUOLA DI CINEMA TRIENNALE: SCARICA LA GUIDA COMPLETA!

----------------------------

Ad affiancare la nuova sezione Discoveries, l’immutato e storico Concorso internazionale lungometraggi (prime italiane da tutto il mondo) e così il consolidato Concorso italiano (una panoramica del meglio del cinema documentario nazionale) che in egual modo nel corso delle edizioni precedenti hanno saputo cogliere l’immediatezza del presente e così del futuro, tra promettenti esordi ed altrettante conferme. Per ciascuna delle sezioni si segnala l’apertura delle call di partecipazione.

QUI per maggiori informazioni

--------------------------------------------------------------
#SENTIERISELVAGGI21ST N.17: Cover Story THE BEAR

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative