FESTIVAL DI ROMA 2013 – "Il governo neoliberale portoghese ha ucciso il cinema"

dichiara il produttore di A Vida Invisível

--------------------------------------------------------------
MASTERCLASS DI REGIA ONLINE CON MIMMO CALOPRESTI DAL 5 MARZO

--------------------------------------------------------------

Questa mattina in sala Petrassi, presso l'Auditorium Parco della musica, durante la conferenza stampa di presentazione del film, A Vida Invisível di Vítor Gonçalves – ritorno alla regia dopo venticinque anni – il produttore della Rosa Film, Pedro Fernandes Duarte dichiara: "il governo liberale neoportoghese ha ammazzato il cinema".

--------------------------------------------------------------
10 ANNI SENZA PHILIP SEYMOUR HOFFMAN 2014/2024

--------------------------------------------------------------

 

In Portogallo ci si nasconde dietro lo spettro della crisi economica per evitare qualsiasi tipo d'investimento economico nel settore culturale. Il Paese dei registi, riconosciuti a livello internazionale, per le loro qualità, assiste alla morte del cinema sotto i propri occhi.

Cionostante c'è chi continua a girare e produrre perchè non si può ammazzare la speranza, così, aggiunge Duarte: "…le cose cambiano continumente e il Portogallo migliorerà". (m.t.s)

----------------------------
AUTORI E STILI DI REGIA, UN CORSO ONLINE DELLA REDAZIONE DI SENTIERI SELVAGGI, DAL 27 FEBBRAIO

----------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative